A maggio industria e business attesi al Gil di Milano

Mercato
La comunità di Frost & Sullivan per la crescita, l'innovazione e la leadership (Growth Innovation Leadership), rivolta al mondo dell'industria e degli affari, torna a Milano per il terzo anno consecutivo con 'Gil 2013: Italy'.

L'appuntamento è per il 29 maggio allo Sheraton Diana Majestic Hotel, dove sono attesi oltre 70 grandi operatori dei vari settori industriali.

La conferenza di quest'anno si occuperà dell'esperienza di business nella sua interezza - dall'esperienza del cliente all'esperienza del personale - attraverso i Mega Trends of Mind, Body and Soul (Mentre, Corpo e Anima) che, secondo Frost & Sullivan, rappresentano i motori fondamentali del comportamento umano.
Dorman Followwill, partner di Frost & Sullivan, spiega: "Gli affari sono guidati dai bisogni umani, questi bisogni sorgono da ciascun individuo e si basano su ciò che Frost & Sullivan identifica e definisce come tre 'pietre angolari': Mente, Corpo e Anima. Queste tre pietre angolari sono alla base dei bisogni che le imprese devono identificare e soddisfare se vogliono avere successo. Se comprendiamo le macro tendenze di Mente, Corpo e Anima, possiamo identificare non solo opportunità di milioni di euro, ma opportunità di miliardi di euro".

Livio Vaninetti, direttore dell'ufficio Italia, spiega: “Nell'attuale situazione economica nazionale ed internazionale, molte sono le aziende italiane che non si accontentano di mantenere la propria posizione di mercato, ma che puntano ad una effettiva crescita. La conferenza di Milano fa parte dell'esclusiva comunità di Frost & Sullivan per la crescita, l'innovazione e la leadership, che rappresenta una rete globale di oltre 5 mila dirigenti di impresa e che continua a essere un'efficace risorsa per il settore a sostegno degli amministratori delegati e dei team di management nelle loro decisioni critiche".

Pubblica i tuoi commenti