Abb Field Information Manager, arriva la versione 11.1

La tecnologia Fdi (Field Information Manager) di Abb compie un ulteriore balzo in avanti con l'introduzione della versione portatile Field Information Manager 1.1 Handheld Edition, che permette di realizzare configurazioni, parametrizzazioni e diagnosi di strumentazioni Hart sia in laboratorio sia sul campo.

Grazie a Field Information Manager, la configurazione e la gestione di applicazioni smart potranno essere eseguite in modo più semplice e sicuro, ma anche più economico, dato che le operazioni potranno essere effettuate senza necessità di sistemi hardware dedicati, riducendo così drasticamente i costi di manutenzione.

Field Information Manager può operare su tablet, laptop e computer in ambiente Windows, e può essere utilizzato contemporaneamente ad altri programmi. L’installazione richiede meno di tre minuti, con la possibilità di scaricare in ogni momento i package e i file necessari direttamente dalla sezione dedicata sul sito di Abb. Grazie a Field Information Manager Store e Print Device Configuration è anche possibile la trasmissione diretta di dati da uno strumento all’altro senza alcuna introduzione manuale di parametri.

Altre funzioni rilevanti di Field Information Manager Handheld Edition includono: interoperabilità basata su componenti Fdi, parametrizzazione on-line e off-line, documentazione di parametri e settaggi, nuovi criteri d'uso e navigazione con supporto touch, download diretto di Fdi Device Package per strumenti Abb, generic Hart Device Package per tutti i dispositivi Hart, supporto per l'importazione di file DD/Eddf.

Pubblica i tuoi commenti