Anipla e Mitsubishi promuovono l’automazione nelle università

Formazione
Attraverso un programma di incontri promosso da Anipla (Associazione Nazionale Italiana per l'Automazione) tra aziende e studenti delle facoltà di ingegneria, interessati, in particolare, a una carriera nel settore dell'automazione, Mitsubishi Electric illustrerà i percorsi lavorativi offerti dal settore e le realtà professionali in cui i giovani si troveranno a operare una volta terminati gli studi.
Il programma prevede quattro incontri dal titolo 'Automazione: la figura professionale dell'ingegnere'. Il primo si è tenuto il 28 marzo eccezionalmente presso l'Istituto Opere Sociali Don Bosco Salesiani di Sesto San Giovanni.
Alberto Servini, Human Resource Manager di Mitsubishi Electric della filiale Italiana, ha così commentato: “Siamo orgogliosi e lieti di incontrare i giovani talenti italiani perché riteniamo fondamentale cominciare fin da subito a instaurare un rapporto diretto con coloro che in futuro si troveranno a dover fronteggiare un mondo del lavoro in continua evoluzione. Iniziamo questa serie di appuntamenti ”.  A un diplomato dell'Istituto Don Bosco è già stato offerto uno stage nella  divisione Automazione Industriale di Mitsubishi Electric.

Gli incontri proseguiranno il 14 maggio presso l'Università degli Studi di Udine, il 5 Giugno in quella di Padova e, come ultima tappa, il 24 novembre in quella de L'Aquila.

"Questo progetto", conclude Servini, "fa parte di un percorso ampio e costruttivo che la nostra azienda ha intrapreso per divulgare la propria cultura aziendale, incontrare giovani talenti, avvicinarli al mondo del lavoro e rispondere alle loro esigenze di crescita e realizzazione".

Pubblica i tuoi commenti