Appuntamento con il telecontrollo in autunno

SMART CITY
Sarà uno degli appuntamenti più attesi del prossimo autunno. Parliamo del Forum Telecontrollo, evento organizzato da Anie Automazione con la collaborazione della filiale italiana di Messe Frankfurt e  rivolto alle utility, alla pubblica amministrazione e ad ambiti applicativi meno tradizionali, raccontati nelle memorie presentate nelle due giornate convegnistiche.
Al centro della due giorni di dibattito (6 e 7 novembre a Bologna) saranno le tecnologie dell'automazione e del telecontrollo che influenzano gli elementi fondamentali della Smart City: la gestione e l'efficienza delle reti idriche, la sicurezza di cose e persone, la supervisione delle reti elettriche e del gas, le infrastrutture per la mobilità elettrica.

Le applicazioni del telecontrollo sono state raggruppate sotto tre grandi temi - Acqua, Energia e Ict e declinate ulteriormente nei sotto temi depurazione, irriguo, perdite, risparmio energetico, metering, produzione e reti.

Oltre alle quasi 70 memorie, a cura dei fornitori di tecnologie ma anche dei loro clienti e del mondo universitario, sarà possibile assistere alle sessioni plenarie dove sarà dato spazio all'analisi degli scenari futuri di mercato e tecnologici e ai principali temi politici e della regolamentazione.

Da quest'anno, infine, è attiva la partnership con Forum PA, punto di riferimento per la discussione sull'innovazione e modernizzazione del sistema pubblico italiano.
La tavola rotonda 'Automazione, misura e controllo al servizio della Smart City', organizzata in collaborazione con Forum PA, coinvolgerà utility, amministratori della pubblica amministrazione e industria per formare un qualificato osservatorio sullo stato dell'arte, le difficoltà e le potenzialità dell'implementazione delle tecnologie dell'automazione al sistema città e alle reti di pubblica utilità.

Pubblica i tuoi commenti