Automazione industriale: nuovi dispositivi Omron con specifiche prodotto uniformate

La terza tornata di dispositivi di automazione industriale di Omron è basata su una piattaforma di progettazione comune con specifiche di prodotto uniformate. Le novità comprendono alimentatori switching, morsettiere per guida Din, amplificatori per regolatori di livello conduttivi e terminali I/O a relè.

Obiettivo della multinazionale nipponica è far risparmiare spazio e ridurre le dimensioni dei quadri di controllo o, in alternativa, inserire più componenti, aumentando così le funzionalità di controllo dei quadri stessi.

Inoltre, la piattaforma di progettazione comune incorpora la tecnologia proprietaria di Omron "Push-In Plus", che coniuga un cablaggio più rapido con un collegamento affidabile e un'eccezionale resistenza alle vibrazioni.

Terminali a relè Push-in Plus ora a collegamento interno. La gamma di terminali I/O a relè G70V con tecnologia Push-in Plus (lanciata ad aprile 2016) dispone ora di modelli con terminali I/O collegati internamente per favorire l'efficienza di cablaggio. I modelli con ingressi sono dotati di 16 punti per comune mentre i modelli con uscite di 4 punti per comune X 4 per mantenere la flessibilità e ridurre i tempi di cablaggio.

 

Pubblica i tuoi commenti