Big Data, Ptc acquisisce ColdLight

Ptc ha firmato un accordo definitivo per l'acquisizione di ColdLight, pioniere dell'apprendimento automatico dei Big Data e dell'analisi predittiva, per un importo di circa 105 milioni di dollari. ColdLight sarà la piattaforma di analisi dei dati di Ptc in grado di apportare nuovo valore aggiunto ai mercati in cui entrambe le aziende operano – manifatturiero, sanitario, dei media e della distribuzione – e di trainare la crescita in settori nuovi e inesplorati.

Unito alla piattaforma IoT ThingWorx di Ptc, Neuron, questo il nome della tecnologia ColdLight, automatizzerà l'analisi dei dati attraverso gli oggetti, per affrontare con efficacia una serie di nuove importanti sfide, come il rilevamento di modelli di guasto a partire dai dati, la modellizzazione delle correlazioni, la previsione dei malfunzionamenti, la definizione delle soluzioni e la gerarchizzazione delle raccomandazioni per limitare costi e vincoli.

La capacità di prevedere risultati e conseguenze ha un valore inestimabile, specialmente in un contesto che punta a garantire le prestazioni del prodotto e a prevenire malfunzionamenti e fermi macchina. Ptc ritiene che tutto ciò si rivelerà estremamente utile per migliorare il servizio assistenza post vendita, una delle applicazioni industriali più importanti che maggiormente beneficia dei vantaggi e del valore dell'IoT. "La nostra strategia aziendale punta ad assistere le aziende manifatturiere nella trasformazione del loro modo di creare, connettere e fornire assistenza ai prodotti", ha dichiarato Jim Heppelmann, President e Ceo di Ptc. "Se, presi singolarmente, i dati provenienti dai sensori creano già un notevole valore, immaginate cosa possano fare le aziende che utilizzano l'analisi predittiva per elaborarli in tantissime forme di 'actionable knowledge' o 'conoscenza finalizzata', capace di trasformare profondamente il loro modo di fare business. Con questa acquisizione, Ptc si aggiudica oggi una piattaforma di analisi innovativa che ci consentirà di incrementare la nostra capacità di aiutare i nostri clienti a sfruttare il potenziale di crescita esplosivo di questa nuova risorsa".

La tecnologia ColdLight semplifica la definizione e il mantenimento dei modelli predittivi, riducendo il peso derivante da una veloce e ampia adozione di analisi predittive e avanzate per l'IoT. La chiave per sbloccare il vero valore risiede proprio nella capacità di utilizzare questi risultati. Insieme, Neuron e ThingWorx consentono di fornire direttamente risultati e azioni correttive a persone, macchine o dispositivi che ne hanno bisogno.

Inoltre, ColdLight diverrà la chiave di volta della strategia di analisi dei Big Data di Ptc e, includendo soluzioni sviluppate sia internamente che da partner esterni, metterà a disposizione dei clienti di Ptc un'ampia gamma di scelte per ottimizzare il valore commerciale in tutto il mercato dell'analisi dei dati.

L'acquisizione sarà perfezionata nelle prossime settimane.

Pubblica i tuoi commenti