Business Continuity in versione italiana

Quello della Business Continuity è uno degli argomenti che maggiormente preoccupano i responsabili aziendali, chiamati a garantire la continuità operativa dei propri impianti persino a fronte di eventi imprevisti. Un'esigenza sempre più sentita, anche in considerazione del fatto che specifiche garanzie vengono richieste proprio dai clienti. Un incidente capace di interrompere la produzione, infatti, può mettere in difficoltà l'azienda che lo subisce, ma anche i clienti stessi. Accade infatti che, in mancanza di specifiche garanzie, gli acquirenti si rivolgano ad altri fornitori, limitando così le opportunità di Business.
Anche in Italia l'argomento è sempre più di rilievo, come dimostra la fondazione dell'associazione BusinesS Continuity Institute Italia. L'obiettivo del gruppo, che raccoglie professionisti del settore e concretizza l'esperienza maturata da un precedente gruppo di esperti, è quello di divulgare, migliorare e adattare alla cultura locale la gestione della continuità operativa.
Uno dei primi atti della neonata Bci Italia (www.thebci.it) è una survey, proposta sul sito dell'associazione, per iniziare una ricerca, sul territorio nazionale, sui rischi e la consapevolezza della perdita di gestione operativa.
La partecipazione, anche in forma anonima, è aperta a tutti i professionisti del settore. I risultati saranno resi pubblici, per accrescere la consapevolezza della situazione esistente e dei rischi correlati.

Pubblica i tuoi commenti