Caldo e umidità in fabbrica non sono più un problema

Plcnet Automation è un system integrator di Albiate che progetta e realizza soluzioni software  e impianti elettronici per l'ambiente domestico e per l'industria, per il controllo e la gestione dei macchinari di produzione, realizzando soluzioni complete "chiavi in mano", avvalendosi delle tecnologie più note, come Schneider Electric, Omron, Rockwell Automation, Siemens. 

Nel corso dell'estate 2016, dall'inizio di luglio alla fine di agosto, l'integratore è stato chiamato a collaborare con il produttore Clauger a un progetto su un grosso impianto installato in un'industria alimentare nel bergamasco. Clauger Italia è un'azienda dell'hinterland milanese che sviluppa installazioni frigorifere e impianti di trattamento di aria di processo, proponendo soluzioni mirate alle singole esigenze nei settori dell’agroalimentare, della carne, della casearia, dei prodotti latticini, della logistica e anche della farmaceutica,

L'impianto oggetto della collaborazione tra Plcnet, il suo cliente Clauger Italia e il partner Electron per la realizzazione dell'impianto elettrico, è situato in uno stabilimento alimentare dove si producono alimenti per i quali è necessario l'utilizzo di macchine per la pastorizzazione, le quali generano un forte aumento di temperatura e di umidità all'interno della fabbrica, rendendo decisamente proibitive le condizioni di lavoro per gli operatori.

"Il nostro ruolo in qualità di integratore e di sviluppatore software", spiega Dario Mazzeo, il titolare di Plcnet Automation, è stato quello di ingegnerizzare e installare un sistema finalizzato a mitigare e tenere sotto controllo queste condizioni ambientali proibitive. Il sistema, tramite ventilatori, aspira l'aria fresca esterna ed estrae l'aria calda interna, tramite estrattori. In questo modo si aabbattono tempeartura e umidità dei reparti di produzione dello stabilimento". 

Il sistema ingegnerizzato da Plcnet regola la velocità dei ventilatori e l'apertura degli estrattori in base alla regolazione Pid calcolata sulla differenza tra entalpia esterna e interna. La soluzione di automazione implementata si basa essenzialmente su tre plc Siemens (CPU IM 151-8), tre Hmi sempre Siemens (TP700 Comfort) e otto inverter Vlt Danfoss in rete Profinet.

award2016_plcnet_3

Tra i benefici più significativi emersi da questa installazione, è da segnalare, come spiega Mazzeo, la capacità del sistema di abbattere i consumi di energia, in quanto sono ridotte la temperatura e l'umidità dei locali senza l'impiego di condizionatori.

Pubblica i tuoi commenti