Comau al Festival della Robotica di Pisa con il Racer3 Aura

Comau porta al Festival Internazionale della Robotica di Pisa, in programma dal 7 al 13 settembre, il robot collaborativo Comau Racer3 Aura, che viene presentato nello spazio espositivo dell’Istituto di BioRobotica della Scuola Superiore Sant’Anna, presso la Stazione Leopolda, nell’ambito del progetto di ricerca industriale EndoVespa (Endoscopic Versatile robotic guidancE, diagnoSis and theraPy of magnetic-driven soft-tethered endoluminAl robots), finanziato dalla Comunità Europea, che si propone di sviluppare una piattaforma robotica per colonoscopia indolore.

La piattaforma EndoVespa consentirà di effettuare un esame diagnostico non invasivo del colon mediante l'utilizzo di una capsula endoscopica a locomozione magnetica anche con funzionalità chirurgiche. La realizzazione del progetto EndoVespa garantirà il superamento dei limiti delle attuali tecniche di colonoscopia, come ad esempio l'invasività della procedura, il dolore causato dall'utilizzo del colonoscopio, la dipendenza dalle abilità dell'operatore, etc., garantendo un elevato grado di diagnosi. Comau, provider tecnologico e collaboratore industriale nel progetto, ha contribuito significativamente allo sviluppo della piattaforma robotica che comprende l’utilizzo del robot collaborativo Racer3 Aura per la movimentazione magnetica di una capsula robotica per procedure di colonoscopia indolore.

Nell’ambito del programma di appuntamenti, Comau è ospite del convegno “La robotica e l’industria”, l'11 settembre, durante il quale Maurizio Cremonini, responsabile Marketing di Comau, presenta la storia di eccellenza dell’azienda nel settore dell’automazione industriale, con particolare riferimento al comparto Automotive, illustrando le opportunità e i benefici operativi che offrono i robot e i sistemi automatizzati nel processo produttivo.

Pubblica i tuoi commenti