Con Rockwell Automation Oxley realizza una piattaforma sicura per l’imbarco

Automazione Industriale Award 2011
Specializzata nella vendita e nel noleggio di piattaforme aeree nuove e usate, Oxley si propone anche come consulente per l’acquisto e la manutenzione dei mezzi, aiutando il cliente a individuare la soluzione più adatta per ogni specifico intervento. L'azienda ha creato un gruppo di lavoro per la realizzazione di piattaforme aeree semoventi elettriche destinate all’imbarco e allo sbarco dei passeggeri diversamente abili sugli aerei più diversi.

La prima piattaforma realizzata dall'azienda di Cuneo per l'imbarco delle persone
diversamente abili era basata su un'elettronica a relé. Apave, organismo di controllo notificato presso la Commissione Europea, non aveva però
validato il sistema di controllo, ritenendolo non conforme ai severi
standard aeroportuali. Da qui l'idea di equipaggiare la meccanica con un'elettronica di tipo industriale e il suggerimento di Cef Italia, il fornitore di elettromeccanica di
riferimento di Oxley, di utilizzare la
componentistica Rockwell Automation.

L'applicazione

L'intero controllo della piattaforma è affidato a due plc Micrologix 1100, caratterizzati da una riconosciuta affidabilità e semplicità di programmazione. Un plc è istallato nel cestello, in cui prendono posto l'operatore e la persona trasportata, mentre l'altro è in basso, in prossimità del motore elettrico. I due plc, a differenza di altre soluzioni, dialogano tra loro attraverso il protocollo DH485. Una peculiarità che consente di comunicare utilizzando tre soli cavi spiralati, prevenendo i problemi di usura e movimentazione dei cavi stessi.
L'impiego di una coppia di plc Micrologix garantisce inoltre la ridondanza dei sistemi di controllo incaricati di verificare la corretta planarità del veicolo, denominato New Ox 906 air, ma anche di prevenire qualunque movimento imprevisto o il rischio di schiacciamento e urti in fase di avvicinamento all'aereo.
Il personale incaricato delle manovre può verificare i parametri di funzionamento attraverso un pannello PanelView C300. Lo stesso schermo, inoltre, fornisce una diagnostica di primo livello a fronte di qualunque anomalia.
Il software di controllo è stato sviluppato con la collaborazione del personale di Rockwell Automation. Attraverso la rete Ethernet è così possibile collegarsi da remoto, sfruttando il telecontrollo e la teleassistenza per monitorare tutti i valori rilevati dai plc. Risultano così minimizzati i tempi di intervento a fronte di qualunque problema.

I vantaggi

L'impiego di soluzioni ingegnerizzate nativamente per operare insieme ha ridotto i tempi di sviluppo.
Aver affidato il controllo ai plc Micrologix, in possesso delle più importanti certificazioni a livello internazionale, ha permesso ad Oxley di presentarsi alle commissioni di certificazione internazionale con componentistica già testata e garantita. A questo si è aggiunto l'impiego di un software sviluppato, in stretta collaborazione con i tecnici di Rockwell Automation, seguendo i rigidi criteri del mondo industriale, che garantiscono affidabilità.
Il risultato è una piattaforma di semplice impiego, ma dotata di tutte le funzionalità di sicurezza necessarie per far accedere le persone agli aerei prevenendo qualunque rischio per la loro incolumità e per l'integrità degli aeromobili.

Pubblica i tuoi commenti