Connettività Smart Grid facilitata con i nuovi SG-gateway Ixxat

La nuova famiglia di SG-gateway a marchio Ixxat di Hms Industrial Networks permette lo scambio dei dati tra le infrastrutture e le reti energetiche basate su Iec 61850 o Iec 60870-5-104 e i comuni sistemi Fieldbus ed Ethernet industriali. Gli SG-gateway sono il core delle nuove soluzioni Ixxat Energy di Hms, le versioni precedenti degli SG-gateway erano disponibili come gateway Anybus, già utilizzati con successo in numerose applicazioni in tutto il mondo.

Lo scambio dati tra questi due mondi è in crescita  e i nuovi Ixxat  SG-gateway offrono un’ampia copertura di protocollo e una facile integrazione per applicazioni che richiedono una connessione tra i protocolli Iec61850 o Iec60870-5-104 e i principali standard industriali, di building e di misurazione come Modbus Rtu (master/slave), Modbus-Tcp (client/server), Profibus, Profinet, EtherNet/IP, M-Bus e I/O digitali.
Oltre alla trasmissione di dati via Ethernet, gli SG-gateway permettono anche la trasmissione dati tramite modem 3G, consentendo la connessione wireless, per esempio, nelle sale di controllo.

Tra le diverse applicazioni, gli SG-gateway  si rivelano perfettamente adatti alla gestione idrica/delle acque reflue, all'interno delle reti di teleriscaldamento e di gas o all'interno della rete ferroviaria. I nuovi Gateway di Hms possono essere utilizzati per collegare i sistemi Scada con i dispositivi industriali e con le macchine presenti sull’impianto, agendo come gateway tra i singoli produttori di energia ed il software per la gestione energetica nei Virtual Power Plants (Vpp) e applicazioni di domanda-risposta, o come strumenti per consentire un collegamento dei Dispositivi Elettronici Intelligenti (Ied) con i sistemi Plc dei diversi costruttori nel campo dell’automazione.

Gli SG-gateway sono facilmente configurabili e vengono programmati utilizzando il Web-Plc-Tool, un software Plc con l’interfaccia di programmazione basata sul web.

Pubblica i tuoi commenti