Controllori ad alte prestazioni

controllori


I nuovi controllori di Lenze, serie CPC 3221 e 3231, sono studiati per compiti di automazione che richiedono alte prestazioni, flessibilità a livello hardware e capacità di gestione di funzionalità di motion control centralizzato con profilo DS 402 su CanOpen o Ethercat. Questi controllori ampliano e potenziano l'attuale gamma dei plc Lenze serie Cpc2700 e ELx700, sono basati sui nuovi microprocessori Intel Atom da 1,1 e 1,6 GHz e sono dotati di due porte Ethernet on board che permettono di realizzare reti di plc senza dover utilizzare switch esterni. Il bus di campo Ethercat è integrato, come anche uno slot che permette al controllore di utilizzare un diverso bus di campo fra Profibus DP oppure una doppia porta CanOpen. Il sistema operativo utilizzato è Windows CE 6.0 real-time che garantisce un comportamento deterministico per le funzioni di automazione, cui il controllore è chiamato ad assolvere. L'ambiente di sviluppo per la logica plc è il CoDeSys versione 3.x, mentre quello di sviluppo grafico è il VisiWinNet V. 6.4. Entrambi i plc, possono assolvere compiti di controllo (logica) e di motion control. Il modello Cpc 3231, può anche gestire il runtime grafico per la gestione dell'interfaccia uomo-macchina che è remotato su un monitor Dvi esterno da 10,4” fino ai 19”. A bordo sono presenti anche due porte Usb, uno slot per memorie SD card ed esiste anche la possibilità di inserire i nuovi moduli di I/O System 1000 sia localmente che in modalità remota. Grazie all'uso di Ethercat e alla grande potenza di calcolo offerta dal microprocessore Atom, è possibile realizzare una completa configurazione di automazione, che va dal controllo plc fino alla gestione del motion control con tempi di ciclo plc e bus ridotti, per mezzo dei nuovi azionamenti Lenze serie 8400 (inverter) e 9400 (servodrive), anch'essi con bus Ethercat. Semplice anche la teleassistenza remota, grazie all'integrazione delle porte Ethernet on-board.

Pubblica i tuoi commenti