Da Visionlink le nuove telecamere Sony XCG ad alta risoluzione

sistemi di visione
Disponibili in versione monocromatica, con il modello XCG-H280E, e a colori, con il modello XCG-H280CR, le nuove telecamere XCG di Sony sono distribuite in Italia da Visionlink, fornitore di componenti di sistemi di visione e distributore unico, per l'Italia, delle telecamere industriali Sony.

E l'immagine viaggia veloce

Le due nuove telecamere GigE utilizzano un sensore EXview HAD CCD II da 2/3” in grado di offrire un'elevata sensibilità, sia nello spettro visibile sia in quello Near-Infrared.
Oltre ad aver ereditato dalla serie XCD le modalità Bulk Trigger (che consente di catturare in rapida successione fino a 16 immagini con
parametri di acquisizione differenti con un unico impulso
elettrico esterno) e Sequential Trigger , le nuove telecamere hanno una capacità di trasferimento d'immagine con risoluzione full-HD ad alto frame-rate, con output video configurabile a 8, 10 e 12 bit.
Il sensore impiegato nelle nuove telecamere Sony è caratterizzato da una risoluzione elevata, 1920x1440 pixel, e da elevata velocità di trasferimento del flusso di immagini, fino a 64 frame/sec.

Telecamere per più applicazioni

Le caratteristiche elencate sono molto utili  non solo per le applicazioni in campo industriale e manifatturiero ma anche in quelle di controllo traffico, rilevamento infrazioni stradali e, in generale, nelle applicazioni di videosorveglianza outdoor ad alte performance.
La gamma dinamica ottenibile da questo tipo di telecamera la rende anche adatta per l'impiego nei settori scientifico, medicale, aerospaziale. La massima temperatura di esercizio, 50°C, ne rende più agevole l'installazione anche in posizioni e località soggette a elevati sbalzi termici.

Pubblica i tuoi commenti