Dall’Industria 4.0 al Pharma 4.0

Dedicata al tema "From Industry 4.0 to Pharma 4.0" si è svolta a Pescantina (Verona) nelle giornate di 23 e 24 novembre la conferenza Ispe Europa Pharma 4.0 organizzata dalla Società internazionale dell'ingegneria farmaceutica. Composta  da 18mila soci sparsi in 90 Paesi, l'associazione mondiale no-profit fondata nel 1980 sostiene lo sviluppo di soluzioni per la produzione di medicine farmaceutiche e biologiche sicure ed efficaci.

Una "due giorni" con un programma ricco di conferenze, dove i circa 230 partecipanti hanno vissuto un interessante percorso verso l'automazione e l'integrazione tecnologica, domandandosi se tutte le idee e i principi del nuovo paradigma industriale 4.0 siano applicabili anche nell'industria farmaceutica.

Già iniziata in uno speciale gruppo di interesse creato dalla stessa Ispe Europa, la discussione ha avuto seguito e trovato conclusione nella località veronese, durante la quale, nei numerosi workshop tematici, sono emerse strategie, valore aggiunto, vantaggi e possibili rischi da affrontare per giungere a un sistema integrato end-to-end di tutti i sistemi computerizzati con l'obiettivo di ottenere ulteriore agilità e flessibilità nelle operazioni produttive del mondo farmaceutico.

 

Nei prossimi numeri della rivista Automazione Industriale troverete i resoconti di alcuni interventi delle due giornate.

Pubblica i tuoi commenti