Delta scommette sulla robotica per lo smart manufacturing

Nel suo percorso sempre più orientato allo Smart manufacturing e all'Industrial IoT, Delta ha introdotto "Integrated IIoT and Robot Workstation", basata su un robot DRV90L articolato a sei assi (in foto) integrato il sistema di visione DMV1000, e un nuovo Mes, oltre alla nuova serie DX-3001 di router industriali 3G/Wan Vpn e ai servo drive AC Asda-A3. I router sono stati studiati per una comunicazione industriale sicura e stabile, sia via 3G, sia tramite connessione wireless Ethernet, mentre la serie di servo drive presenta dimensioni compatte e include un algoritmo di eliminazione delle vibrazioni per sistemi di motion  complessi.

La robotic workstation, che nella demo presentata ad Hannover Messe 2017 svolge compiti di pick-and-place e laser carving, si integra con la piattaforma IoT DiaLink per acquisire dettagli operativi da trasferire poi al Mes per il monitoraggio della produzione; i sistemi di visione a bordo identificano l'accuratezza nel posizionamento dei pezzi, mentre alcuni sensori di prossimità abilitano la  cosiddetta “no dead zone” in modo da mettere in pausa il robot nel caso di un'eventuale improvvisa interazione con oggetti oppure operatori estranei al processo.

Il sistema Mes, collegato in Cloud, consente di attribuire le istruzioni per il carving personalizzato, tramite pc laptop, e fornisce immediata conferma via sms con weblink attivo per monitorare la schedulazione e il processo di produzione in real-time. Il robot esegue pick-and-place e il carving sugli oggetti in base alle istruzioni che, sempre tramite Mes, possono essere modificate in tempo reale.

 

Pubblica i tuoi commenti