Digital Trace Manufacturing, per integrare progettazione e produzione

Nexteer Automotive introduce l'approccio Digital Trace Manufacturing, tra i sistemi più avanzati, olistici e integrativi per la progettazione e la produzione nell'industria automotive. Questa piattaforma usa le più recenti tecnologie e analisi dati all'interno di un'unica comune architettura globale.

Digital Trace Manufacturing permetterà ai clienti di fornire prodotti di elevata qualità e, a Nexteer, di creare valore aggiunto e ottimizzare la capacità globale in tutti i suoi 24 stabilimenti produttivi dislocati nel mondo.

Nexteer sta attualmente presentando questi innovativi sistemi per l'automazione dei processi in occasione di Naias 2018. Utilizzando la realtà virtuale, i visitatori allo stand hanno la possibilità di toccare con mano come la Digital Trace Manufacturing integri l'ottimizzazione della postazione di lavoro quale parte di uno sforzo più ampio volto al miglioramento dei processi.

“Per consentire la Digital Trace Manufacturing, stiamo utilizzando l'approccio di “unire i puntini”, nel quale migliaia di puntini che producono dati in tutto il mondo vengono standardizzati e si parlano tra loro. Ogni punto rappresenta una macchina, un processo, un data base, un documento, una postazione di un robot e così via,” afferma Dennis Hoeg, vice president and North America chief operating officer. “Quando i puntini vengono collegati, il risultato è un'architettura comune globale. Digital Trace Manufacturing consente a Nexteer di avere un quadro dinamico e completo, in tempo reale, delle sue attività produttive nel mondo, generando grandi benefici per i clienti, i dipendenti e gli azionisti”.

A riconoscimento della sua leadership nell’eccellenza manifatturiera, nel 2017 Nexteer si è aggiudicata il Frost & Sullivan’s Manufacturing Leadership Award nella categoria Enterprise Technology Leadership, per la sua implementazione a livello globale di avanzate tecnologie di produzione e analisi. Queste tecnologie razionalizzano e interconnettono il magazzino, la tracciabilità, la gestione della qualità e altre aree.

Pubblica i tuoi commenti