Mitsubishi: nuova tecnologia per l’efficienza energetica e l’affidabilità dei generatori

Una tecnologia unica messa a punto da Mitsubishi Electric consentirà di migliorare l'efficienza energetica e l'affidabilità dei generatori. Si tratta di una tecnologia per l'accoppiamento delle analisi del campo elettromagnetico e su vasta area dei generatori per turbine.

Il colosso giapponese ritiene che questa tecnologia sia la prima al mondo in grado di determinare lo stato operativo dei generatori di energia per mezzo dell'analisi dei campi elettromagnetici di un numero di griglie senza precedenti, pari a 30 milioni, e dell'accoppiamento delle analisi numeriche.

I primi vantaggi che deriveranno dalla nuova tecnologia riguardano il miglioramento delle prestazioni del generatore, grazie alla riduzione della perdita, all'aumento dell'efficienza di raffreddamento e alla riduzione delle vibrazioni, il tutto  per ottenere una maggiore affidabilità e per migliorare la stabilità della fornitura di energia elettrica.

Mitsubishi Electric si avvarrà della nuova tecnologia per i suoi attuali generatori per turbine VP-X Series e per i modelli futuri. L'azienda intende, inoltre, combinare le suddette tecnologie in un sistema onnicomprensivo che fornirà l'analisi completa dei generatori all'incirca entro il 2020.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome