Il Ministero crede nell’efficienza energetica

Efficienza energetica

Stefano Saglia, sottosegretario del Ministero dello sviluppo economico, è intervenuto al convegno 'Smart, Safe e Sustainable Manufacturing', organizzato da Rockwell Automation presso l'ambasciata americana di Roma, per ribadire il valore dell'efficienza nella competitività dell'industria manifatturiera italiana.
Secondo Saglia, la crisi ha quantomeno il vantaggio di indurre le aziende a individuare modalità per produrre meglio. Per questa ragione il Governo ha stanziato 780 milioni di euro, con l'obiettivo di incentivare l'innovazione tecnologica nelle nostre aziende.
In particolare, considerando che in Italia l'energia elettrica costa il 30% in più rispetto agli altri Paesi europei, proprio l'efficienza rappresenta una delle eccellenze nazionali, con l'ulteriore vantaggio che una riduzione dei consumi, unita allo sfruttamento delle fonti rinnovabili, “ha effetti benefici anche sull'ambiente”, ha sottolineato il sottosegretario.
“Inoltre ridurre i consumi e aumentare la produttività consente alle nostre aziende di essere più competitive sul mercato internazionale; per tale ragione vogliamo collaborare sempre più con gli Stati Uniti d'America per ottimizzare proprio efficienza e produttività”.

Pubblica i tuoi commenti