Il modulo JL1 Co-act Gripper di Schunk ha vinto l’Hermes Award 2017

Nel corso della cerimonia di apertura di Hannover Messe 2017, quest'anno l'annuale riconoscimento Hermes Award 2017 è andato a Schunk, per lo sviluppo del nuovo modulo di presa intelligente JL1 Co-act Gripper, ingegnerizzato per favorire una collaborazione sicura tra uomo e robot, quindi per promuovere nuove applicazioni di robotica collaborativa nella fabbrica digitale.

Il modulo integra diversi sensori capacitivi e tattili, che rilevano l'avvicinamento di un operatore e attivano automaticamente una soluzione di protezione, arresto o cambio direzione. I sensori permettono anche al modulo di afferrare, manipolare e assemblare in flessibilità oggetti di ogni forma, attraverso presa parallela o centrica.

La presenza di un touchscreen permette poi di interagire con il modulo, oltre a svolgere funzioni di teaching e modificare le modalità operative.

Il modulo, sviluppato in versione pilota, può essere adattato e ingegnerizzato in base alle diverse esigenze degli utilizzatori, per molteplici applicazioni industriali.

 

 

 

Pubblica i tuoi commenti