In programma a giugno la mostra convegno mcT Strumenti di Visione e Tracciabilità

Eventi
Torna a Bologna il 12 giugno l’appuntamento verticale dedicato ai professionisti del settore 'identificazione automatica e sistemi di visione' organizzato da Eiom: mcT Strumenti di Visione e Tracciabilità.

Nel corso della mattinata tanti saranno i temi affrontati: oltre alle tecnologie di
identificazione (Rfid, codici a barre mono e bidimensionali), si parlerà di altre
tecnologie che si stanno affermando in maniera sempre maggiore nel mondo
produttivo, distributivo e logistico, per garantire sicurezza e
trasparenza in tutti i processi della filiera produttiva, in un’ottica
di velocizzazione e automazione della raccolta dati e dell’elaborazione
delle informazioni.

Il convegno mattutino sarà anche l’occasione per
illustrare il nuovo progetto europeo Safetypack 'Innovative
non-intrusive laser gas sensors on food production for real time
quality/safety in line control of food packaging and bottling systems',
coordinato da Cnr Ifn (Istituto di Fotonica e Nanotecnologie) e
supportato da t2i Trasferimento Tecnologico e Innovazione (Organismo di
Ricerca partecipato dalle Cciaa di Treviso e Rovigo).
La
tecnologia, che utilizza un sensore spettroscopico a laser, permette la
misurazione dell’atmosfera interna e il controllo dell’integrità delle
confezioni dei prodotti food & bev senza necessità di contatto con
il prodotto, non modificando quindi il packaging e migliorando il
controllo della qualità e della sicurezza alimentare in fase di
produzione.
Il progetto avrà la durata di tre anni e coinvolge dieci
entità tra enti di ricerca e partner industriali di cinque diversi
Paesi europei, con un finanziamento di 4,4 milioni di euro.

La  formula mcT, oltre alla sessione plenaria mattutina,
prevede una parte espositiva dove saranno presenti le aziende leader di
settore e una sessione di workshop e corsi di formazione pomeridiani a
cura delle aziende partecipanti.
Tra i partner che supportano l’evento bolognese ricordiamo GS1 Italy |
Indicod-Ecr (Associazione Italiana che rappresenta l'organizzazione GS1
per la codifica degli standard mondiali del codice a barre), Lab#ID
(Università Carlo Cattaneo, LIUC), t2i Trasferimento Tecnologico e
Innovazione (Organismo di Ricerca, Camere di Commercio di Treviso e
Rovigo).

L'evento si tiene in concomitanza con
la nona edizione di mcT Tecnologie per l’Alimentare.

Pubblica i tuoi commenti