Infor, per Ion crescita esponenziale e nuovo manager

Mercato
Dai dati rilasciati da Infor, oltre 700 aziende, in 59 Paesi, hanno scelto Ion, il framework di integrazione che collega, in modo semplice, sistemi gestionali, sistemi di back-office e sistemi di front-office, sia all'interno che all'esterno dell'azienda, utilizzando uno scambio di documenti basato su uno standard Xml universalmente riconosciuto in ambito aziendale.

Per supportare al meglio la crescita della propria piattaforma, Infor ha annunciato la nomina di Steve Moroski a Senior Vice President, Platform Technologies. Moroski, veterano del settore e con oltre 20 anni di esperienza, proviene da Oracle, azienda in cui ricopriva il ruolo di Group Vice President per la divisione sistemi ingegnerizzati.
“L'incredibile sviluppo di Ion e di altre piattaforme tecnologiche è una conferma, per Infor, dei vantaggi offerti da un middleware semplice e leggero basato su standard aperti”, ha affermato Stephan Scholl, presidente di Infor.
Bae Systems, Brewster Dairy, Ferrari, Hi-Tech Mouldings, Pan Emirates, Preferred Sands e Pride Industries sono alcune delle realtà che hanno scelto Infor Ion per integrare tra di loro diversi sistemi Infor.

Pubblica i tuoi commenti