I/O-Link torna in Italia: workshop il 12 maggio a Piacenza

Dopo il successo della scorsa edizione, torna in Italia, il 12 maggio a Piacenza Expo, con un’unica tappa, l’IO-Link User Workshop, la giornata congressuale che, attraverso interventi teorici e pratici, fornisce risposte ai quesiti sulla tecnologia IO-Link.

Nel corso della giornata, gli interventi dei relatori consentiranno ai partecipanti di acquisire le conoscenze di base sulla comunicazione punto a punto standardizzata con sensori e attuatori sul campo. Dopo una panoramica generale sullo standard, i relatori focalizzeranno l'attenzione sull'interazione tra i componenti (master, device, ingegnerizzazione e controllo), nonché sulle rispettive possibilità di applicazione. Saranno presi in esame, inoltre, i vantaggi di IO-Link per gli utenti, il funzionamento del sistema IO-Link e la selezione dei prodotti più idonei.

Ad accompagnare la parte congressuale, ci sarà una microfiera con stand espositivi dei principali costruttori leader di sensori, attuatori e sistemi di controllo, che presenteranno le proprie soluzioni IO-Link interoperabili.

IO-Link è la tecnologia IO standardizzata (Iec 61131-9) per comunicare con sensori e attuatori. La comunicazione punto a punto ad alte prestazioni è basata sul principio noto da tempo del collegamento a 3 conduttori per sensori e attuatori e non necessita di materiale di cablaggio con requisiti aggiuntivi. IO-Link non è un bus di campo, ma rappresenta l'evoluzione della tecnologia di collegamento comprovata finora utilizzata per sensori e attuatori.

La partecipazione al workshop è gratuita, previa registrazione e fino ad esaurimento posti (www.iolinkworkshop.it).

Pubblica i tuoi commenti