IO-Link User Workshop: a Vicenza l’unica tappa italiana, il 25 ottobre

IO-Link User Workshop, unico evento italiano dedicato alla prima tecnologia IO standardizzata a livello mondiale per la comunicazione con sensori e attuatori, si terrà il prossimo 25 ottobre presso il Convention Centre di Vicenza.

IO-Link, interfaccia per l'integrazione Industry 4.0

Un rapido sguardo all'installazione dei nodi IO-Link sul campo concretizza la sua continua crescita: con oltre 8.1 milioni di dispositivi installati, IO-Link si conferma valida interfaccia per l'integrazione di Industry 4.0 nei sistemi di produzione.

Il workshop dedicato al primo protocollo di comunicazione punto-punto tra un sistema IO compatibile e un dispositivo sul campo,  offre la possibilità agli utenti di approfondire le funzioni dei dispositivi IO-Link, le interazioni tra le parti (master, device, ingegnerizzazione e controllo), e le rispettive possibilità di applicazione.

L'evento in  sessioni parallele

IO-Link User Workshop è un evento strutturato in sessioni parallele: una plenaria atta a far comprendere lo stato dell’arte dell’interfaccia IO-Link e due sessioni di workshop che dimostreranno rispettivamente lo sviluppo della tecnologia e i vantaggi di utilizzo della stessa.

I presenti al workshop potranno utilizzare ogni momento della giornata per comprendere le caratteristiche  principali dello standard  IO-Link e avere, tramite il lavoro sinergico tra le gli interventi degli specialisti e la presenza degli esperti della Community IO-Link, una panoramica completa  sull’utilizzo di questa comunicazione bidirezionale e le sue modalità di impiego all’interno della piramide di automazione.

IO-Link: lo standard a livello bus di campo

IO-Link è la prima tecnologia IO standardizzata al mondo (IEC 61131-9) per comunicare con sensori e attuatori. La comunicazione punto a punto ad alte prestazioni è basata sul principio noto da tempo del collegamento a 3 conduttori per sensori e attuatori e non necessita di materiale di cablaggio con requisiti aggiuntivi.

IO-Link non è un bus di campo, ma rappresenta l'evoluzione della tecnologia di collegamento comprovata finora utilizzata per sensori e attuatori.

In qualità di tecnologia aperta per il livello inferiore dei dispositivi di campo, IO-Link crea un valore aggiunto e permette a costruttori di macchine, integratori di sistemi e operatori di impianti di elaborare nuove soluzioni.

La partecipazione al workshop è gratuita, previa registrazione e fino ad esaurimento posti.
Per visionare l’agenda dell’evento, le aziende sponsor ed iscriversi: www.iolinkworkshop.it

Pubblica i tuoi commenti