IoE Talks 2016: la fabbrica digitale nella vision di Cisco e Intel

Si terrà il 24 maggio prossimo alla fiera di Parma, in apertura dell'edizione 2016 della manifestazione Sps Ipc Drives Italia, la terza tappa di IoE Talks, l'evento organizzato da Cisco in collaborazione con Intel  per esplorare le opportunità della trasformazione digitale nel nostro Paese. Tema dell'evento è "La fabbrica in digitale".

Come tradurre ed esaltare l'eccellenza manifatturiera italiana nel nuovo linguaggio della digitalizzazione? Quali sono i grandi scenari entro cui si sta realizzando quella che molti definiscono la quarta rivoluzione industriale? Quali sono i nostri punti di forza e cosa possiamo imparare dall'esperienza di chi per primo nel nostro paese ha ripensato il proprio modo di fare industria in ottica digitale?

Queste sono alcune delle domande alle quali daranno risposta, nel corso della mattinata del 24 maggio, relatori provenienti dal mondo dell'impresa, della ricerca e delle istituzioni, per raccontare sulla base di esperienze personali e professionali storie e percorsi che possano ispirare una nuova generazione di imprenditori e lavoratori "Digitaliani" nel settore manifatturiero.

"La storica vocazione manifatturiera del nostro paese oggi può acquistare una nuova voce digitale", ha commentato Agostino Santoni, amministratore delegato di Cisco Italia. "Tecnologie flessibili e potenti offrono l'occasione senza precedenti di tracciare un percorso verso il futuro profondamente italiano; aderente alle nostre specificità e alla nostra tradizione di eccellenza, che si fonda sulla centralità e sulla qualità delle persone all'opera nelle nostre imprese. Vogliamo condividere la sfida appassionante dell'innovazione con tutti i protagonisti di un settore decisivo per fare in modo che nei prossimi anni l'Italia smetta di inseguire e si ponga alla guida della trasformazione".

Tra i relatori della mattinata del 24 maggio, ci saranno in apertura Donald Wich e Francesca Selva di Messe Frankfurt Italia, e Agostino Santoni, nella keynote Rik Vera di nexxworks; seguiranno poi tre sezioni di agenda dedicate a Digitaliani e Innovazione, Digitaliani e Imprese, Digitaliani e Trasformazione. Nella prima sezione interverranno Leda Bologni di Aster, Carmine Stragapede di Intel Italia e Cecilia Laschi dell'Istituto di Biorobotica della  Sant'Anna, Scuola Universitaria  Superiore di Pisa. 

Nella sezione Digitaliani e Imprese interverrà Stefano Firpo, Direttore Generale per la politica industriale, la competitività e le pmi al Ministero dello Sviluppo Economico;  seguiranno le testimonianze di  due aziende italiane, Inpeco e La Marzocco, che racconteranno il loro percorso di digital transformation. In chiusura sarà ancora Agostino Santoni ad affrontare il tema Digitaliani e Trasformazione.

 

Pubblica i tuoi commenti