IoT, Solair porta il suo messaggio a Roma al @MeetIoT

Internet of Things
Un evento pensato per presentare al grande pubblico l’Internet delle Cose e le sue molteplici applicazioni: è la prima edizione di @MeetIoT, iniziativa ospitata all’interno dell’Innovation Week, la settimana dedicata all’innovazione che si apre a Roma il 28 settembre e si chiude il 5 ottobre con Maker Faire, manifestazione di livello europeo sul digital manifacturing.

Con l’obiettivo di far incontrare attori industriali e ricercatori di fama mondiale con cittadini e personalità del mondo politico, @MeetIoT illustrerà gli scenari applicativi e le potenzialità offerte da tecnologie capaci di cambiare la nostra vita.

Tra i protagonisti di @MeetIoT non poteva mancare Solair, che con la sua IoT Application Platform, il cui brevetto è stato depositato, e i dispositivi (sensori, schede wi-fi ecc.) Ready for Solair già disponibili, porterà nella capitale il suo messaggio, funzionale alla rivoluzione industriale originata dall’Internet delle Cose: “L'azienda manifatturiera, che produce e gestisce prodotti dislocati su più territori, grazie all'Internet of Things è in grado di parlare, collezionare, trasferire, inviare e scambiare dati con i prodotti per offrire servizi migliori; da qui passa il futuro delle aziende che producono e/o gestiscono prodotti e la nostra tecnologia rende possibile questo cambiamento, in modo semplice e veloce”.

Le soluzioni della software house bolognese consentono di creare rapidamente e senza scrivere codice l’Applicazione IoT migliore per il proprio business, usando i dati collezionati dagli oggetti connessi e, grazie al modello Software as a Service, forniscono scalabilità, flessibilità e intelligenza per adattare facilmente l’Applicazione IoT sviluppata alle necessità aziendali e alla crescita del business.

Pubblica i tuoi commenti