La gamma Uhf di Softwork si arricchisce del modulo MU02

Modulo

Si chiama Uhf Short Range Reader Module ID Isc.MU02.02 il new entry in casa Softwork. Dalle dimensioni ridotte (50x50x14 mm) e le elevate performance, il modulo Rfid MU02 incorpora al suo interno un multiplexer, dispone di due uscite d'antenna e quattro interfacce (Rs232-V24 e -Lvttl, Data-Clock, Usb 2.0), il tutto con un limitato consumo energetico e un buon rapporto qualità/prezzo. Grazie alla struttura hardware particolarmente versatile, questo modulo si integra bene in molti scenari applicativi, tra cui integrazione in mobile device e handheld, terminali di controllo accessi e booking system, applicazioni industriali 'short range'.
Connesso all'antenna Uhf Ant.U170/170-EU, il modulo raggiunge un range di rilevazione tag Epc Class 1 Gen 2 fino a 2 m, operando in diverse modalità di lettura (Iso Host Mode e Scan Mode). Tra le novità dell'MU02 anche il Shut Down Pin; connettendo infatti un apposito pin è possibile spegnere l'apparato per poter effettuare così un reset del dispositivo o mantenerlo spento anche da remoto.
Tra i plus del nuovo dispositivo anche la compatibilità a livello di hardware, software e pin con il suo 'alter ego' in banda HF, il Cpr.M02 Classic Pro multi Iso.I due dispositivi prodotti da Feig Electronic e distribuiti da Softwork sono intercambiabili tra di loro, preservando così gli investimenti già effettuati nello sviluppo di un progetto che, dovendo ad esempio rispondere a nuove esigenze, prevede l'estensione o la migrazione da una banda di frequenza all'altra.
Conforme agli standard internazionali sulle radio emissioni (per l'Europa EN 302 208), l'MU02 è dotato di led cromatici (rosso, verde e blu) per migliorare la segnalazione lungo il processo operativo e della possibilità di settare la potenza energetica di trasmissione (Power Modes).

Pubblica i tuoi commenti