L’interazione uomo-macchina del futuro secondo Eaton

Con il nuovo Panel PC embedded XV-300, Eaton assicura un'interazione uomo-macchina intuitiva, come l’utilizzo di uno smartphone o tablet. Il nuovo  Panel Plc è dotato di tecnologia multi-touch capacitiva e può essere utilizzato come Hmi o Hmi-Plc integrando un controllore programmabile attraverso il software CoDeSys. Non è soltanto semplice e intuitivo da utilizzare: le sue alte prestazioni aprono orizzonti del tutto nuovi per l'interazione uomo-macchina.

Un'unità di controllo di questo tipo non si limita a conferire al macchinario un aspetto moderno; il controllo gestuale intuitivo agevola l'utilizzo da parte dell'utente finale, offrendo una maggiore velocità di parametrizzazione e funzionamento. In termini di design, i più richiesti al momento sono i display widescreen dotati di vetro piatto, resistente agli urti e cornice sottile. Per quanto riguarda la comunicazione c'è un forte incremento della domanda di funzionalità come la connettività di rete multipla e la riproduzione di contenuti multimediali. Il Panel PC XV300 è stato sviluppato per soddisfare appieno proprio queste esigenze dei costruttori internazionali di macchinari.

Nuovi concept operativi grazie al controllo gestuale . La caratteristica di spicco del nuovo Panel PC è la tecnologia multi-touch capacitiva. Il controllo gestuale, che supporta anche i movimenti a due dita, e la sensibilissima funzione touch rendono l'esperienza dell'utente precisa e intuitiva. Questo tipo di controllo apre nuovi orizzonti in termini di concept di funzionamento. L'introduzione della funzione multi-touch nel settore industriale consente agli utenti di utilizzare metodi a cui l'impiego quotidiano di smartphone e tablet li ha già abituati, per esempio lo zoom, lo scorrimento e lo spostamento. La possibilità di utilizzare più dita contemporaneamente (es. zoom) semplifica e velocizza l'utilizzo del sistema. Per chi preferisce lavorare con i metodi tradizionali, il Panel PC può essere utilizzato anche in modalità single-touch.

Design di tipo industriale di alta qualità. Il Panel PC XV300 è attualmente disponibile in due dimensioni, con display widescreen da 7 o 10,1 pollici, attualmente i più richiesti sul mercato. Il fulcro dello sviluppo progettuale del Panel PC era l'adeguatezza al settore industriale. Il display con vetro temperato, liscio e antiriflesso è pertanto dotato di un frontale privo di spigoli e giunture, che può essere pulito anche con detergenti aggressivi senza che rimangano residui. La parte anteriore del dispositivo è rivestita con una protezione IP65/Nema4X. Il frontale del vetro liscio e resistente, privo di touchscreen sensibile, protegge il dispositivo dai danni e soddisfa i più elevati requisiti in termini di progettazione e igiene. È questo che rende i Panel PC XV300 perfetti per le applicazioni standard nella costruzione dei macchinari per quasi tutti i settori industriali, incluso quello alimentare.  

Alte prestazioni grafiche. La presenza della funzionalità multi-touch ha senso soltanto se si può contare sulle prestazioni grafiche necessarie per visualizzare interfacce utente ad alta risoluzione senza rallentamenti. La Cpu (800 MHz Arm Cortex-A9) dell'XV300, con 512 MB di Ram, lo rende uno dei Panel PC embedded di queste dimensioni più potenti sul mercato. Le elevate prestazioni del sistema e un potente processore grafico consentono di progettare interfacce utente all'avanguardia con sfumature di colore e trasparenze, realizzare transizioni rapide e integrare elementi multimediali, quali video, file PDF e contenuti web. La conformità al settore industriale dei dispositivi XV300 è, inoltre, rafforzata dal sistema operativo real-time Windows Embedded Compact 7 Pro (Wec7, successore di WinCE), che garantisce prestazioni affidabili ed elimina le procedure di arresto spesso associate a sistemi operativi Windows.

Grande flessibilità. Il collegamento in rete è semplicissimo grazie alle numerose interfacce disponibili. Tutti i dispositivi XV300 sono dotati di Ethernet, Usb (host e periferica), RS232, RS485 e CAN di serie. Grazie alla vasta gamma di interfacce di bus di campo, si dispone del protocollo giusto per ogni applicazione, che sia CANopen, J1939, Ethernet/IP, EtherCat, Modbus (Tcp/Rtu), ProfibusS DP o il sistema di comunicazione e collegamento intelligente SmartWire-DT. Questi dispositivi possono essere utilizzati in maniera flessibile, come pannelli di controllo Hmi oppure come dispositivi combinati Hmi-Plc con funzionalità Plc integrata. Grazie alle elevate prestazioni del sistema, è possibile implementarvi sofisticate applicazioni Plc caratterizzate da cicli di lavoro molto brevi. Per quanto riguarda la progettazione, Eaton offre Galileo 10, un intuitivo software di visualizzazione di nuova generazione che supporta le funzionalità della gamma XV300. La programmazione del Plc è basata su CoDeSys e sullo standard internazionale Iec61131.

Pubblica i tuoi commenti