L’Internet of Things made by Wind River

IoT
Wind River Intelligent Device Platform è un ambiente di sviluppo completo, progettato per gateway e hub, dotato di nuove funzionalità e miglioramenti relativi alla sicurezza, alla connettività e al software per gateway.

La piattaforma è pensata per la realizzazione di dispositivi e applicazioni M2M (machine-to-machine) che comunicano con il cloud e mette a disposizione componenti pronti all'uso per la sicurezza, la gestione e la connessione dei gateway per l'Internet of Things (IoT).

"Sfruttare al massimo le potenzialità dell'Internet of Things significa integrare i dispositivi nuovi e quelli già esistenti in un ecosistema operativamente efficiente; connetterli tramite gateway rappresenta la soluzione più economica e gestibile in un'ottica di scalabilità e ottimizzazione dei costi", osserva Santhosh Nair, General Manager dell'Intelligent Systems Group di Wind River. "Le imprese richiedono soluzioni integrate che le aiutino a sviluppare applicazioni tutelandone al tempo stesso gli investimenti; noi proponiamo una piattaforma flessibile per rispondere alle crescenti esigenze che si manifestano in numerosi mercati come quello industriale, medicale e dei trasporti".

Wind River Intelligent Device Platform è ottimizzata per le architetture Intel ed è parte integrante della famiglia di soluzioni intelligenti per gateway basate su tecnologia Intel, una serie di hardware e software per gateway pre-convalidati che connettono tra loro sistemi legacy e offrono interfacce comuni tra i dispositivi e il cloud. La prima serie di soluzioni di questo tipo sarà disponibile nel corso del primo trimestre 2014.

Pubblica i tuoi commenti