L’offerta Framos si amplia con i prodotti Datalogic

Sistemi di visione
Sempre più ampia e in grado di soddisfare più esigenze di visione l'offerta Framos, che può oggi contare sulla nuova gamma di prodotti Datalogic per applicazioni di visione industriale, composta da  sensori di visione, Smartcamera stand-alone e sistemi multicamera basati su Impactsoftware.
I sensori Data VS1 e Data VS2 offrono affidabili controlli di presenza/assenza, verifica colore o la possibilità di eseguire più controlli sullo stesso oggetto con un unico sensore, semplificado così l'architettura del sistema in processi ad alte velocità produttive.

Le SmartCamera Serie A e serie T sono invece camere compatte, con intelligenza a bordo che integrano algoritmi di visione complessi per creare sistemi di controllo personalizzati. Questi prodotti consentono una semplice integrazione a livello hardware pur mantenendo la completezza di analisi di un sistema di visione basato su PC.

I sistemi multicamera Vision Processors MX, infine, rappresentano un modulo potente e versatile per affrontare un'applicazione di visione. Capaci di supportare più processi di analisi contemporaneamente, permettendo la gestione asincrona di molteplici stazioni di controllo senza limiti sulla complessità degli algoritmi da eseguire, i sistemi Vision Processors MX consentono, attraverso il software Impact, di acquisire immagini da telecamere matriciali con interfaccia GigE, con risoluzioni da Vga sino a 5 Megapixel o anche superiori, o gestire l'acquisizione di telecamere lineari per applicazioni di web-inspection o che richiedono risoluzioni molto spinte.

Con Impact Software, grazie ai suoi 120 tool di ispezione e 50 controlli grafici, gli utenti possono sviluppare applicazioni di visione artificiale e creare interfacce grafiche in modo  rapido e intuitivo. Altrettanto veloce è perciò lo sviluppo dell'intera architettura del controllo di visione, a differenza di quanto avviene con i più complessi ambienti Sdk.
Il software tool si compone di due unità distinte: Vision Program Manager, che offre  centinaia di diverse tecniche di analisi e processing delle immagini, e Control Panel Manager, che semplifica lo sviluppo di interfacce grafiche operatore, offrendo la
possibilità di modificare le proprietà degli oggetti di visualizzazione e
consentendo la personalizzazione dell'interfaccia stessa. Entrambi i moduli sono stati sviluppati per semplificarne l'utilizzo, implementando una programmazione in stile Drag-and-Drop dei componenti disponibili.

Pubblica i tuoi commenti