Macchine e processi intelligenti a Mecspe 2017

DSC_2800

Il progetto "Fabbrica Digitale, oltre l’automazione" di Mecspe, in programma a Fiere di Parma dal 23 al 25 marzo 2017, ha l’obiettivo di “calare” nel mondo fisico delle lavorazioni, l’intelligenza - in termini di pianificazione, analisi, modellazione,  memorizzazione e ottimizzazioni -usuale nel mondo cibernetico.

Pertanto il progetto di questa edizione mostrerà alcune macchine utensili con unità di visione intelligenti e connesse a macchine di misura per la caratterizzazione e compensazione dell’errore durante il processo, con la realizzazione di una cella di lavorazione auto-ottimizzante (“Closed loop machining”), tecnologia che costituisce un punto fermo della fabbrica del futuro a cura dei partner GF Machining Solutions, Heidenhain Italiana, Autodesk, Alleantia ed Hexagon Manufacturing Intelligence.

Le macchine utensili rese “intelligenti” mediante strumenti di Internet of Things consentiranno attività di monitoraggio del funzionamento operativo e forniranno anche informazioni utili al management per l’efficientamento e il contenimento dei costi aziendali. Completerà l’architettura della Fabbrica Digitale un esempio di logistica avanzata realizzata con la partnership di Universal Robots e Alumotion: robotica collaborativa e sistemi Agv (Automated Guided Vehicle).

Pubblica i tuoi commenti