Medicale, Industriale, Data Center: seminario Cei a settembre

Il prossimo 26 settembre, a Novara, avrà luogo il  seminario “Medicale, Industriale, Data Center. La disponibilità di alimentazione attraverso soluzioni dedicate in diversi mercati”, realizzato dal Cei – Comitato Elettrotecnico Italiano con il supporto di Socomec.

Settimo appuntamento dell’anno, il seminario, che occuperà mezza giornata con inizio alle ore 14.00, si articolerà in tre principali filoni, ognuno dei quali incentrato su uno specifico mercato verticale, con lo scopo di illustrare le norme e le diverse soluzioni dedicate ad ognuno di essi. La continuità di servizio è infatti centrale in ambiti molto diversi tra loro: ogni settore presenta specifiche norme di riferimento con l’obiettivo di guidare e aiutare i progettisti e gli addetti ai lavori a soddisfare l’esigenza primaria della continuità di servizio, che garantisce sicurezza e produzione.

Medicale. Nei locali medici è necessario garantire la sicurezza dei pazienti sottoposti a cure intensive mediante provvedimenti sull’impianto, applicando le Norme Cei e le prescrizioni delle norme degli apparecchi elettromedicali.

Industriale. Le problematiche da affrontare in ambienti industriali al fine di garantire la continuità di servizio sono molteplici. Il secondo intervento, “Disponibilità e affidabilità degli impianti negli ambienti industriali”, si occuperà di prendere in esame le difficoltà che devono essere affrontate per garantire tale continuità.

Data Center. Dopo alcune considerazioni sulla nuova Norma Cei64-8/8-1, l’intervento confronterà in maniera critica le nuove tecnologie elettriche dal punto di vista dell’efficienza energetica, con particolare riferimento al dimensionamento e ai vantaggi degli UPS scalabili hot-swap e delle nuove soluzioni per il monitoraggio delle prestazioni energetiche.

A questo Seminario, che si volgerà presso “Hotel La Bussola”, Via Guido Boggiani 54, Novara,  il Consiglio Nazionale degli Ingegneri attribuisce n. 3 CFP.

La partecipazione è gratuita previa iscrizione obbligatoria fino ad esaurimento posti. È possibile iscriversi online compilando la scheda dal sito CEI www.ceinorme.it entro il 25 settembre 2017.

Pubblica i tuoi commenti