Microsoft Partner Network, un ecosistema vincente


A un anno dal lancio del nuovo Microsoft Partner Network, l'evoluzione del programma si rivela vincente anche in Italia e l'adesione degli operatori Ict italiani registra un trend in costante crescita: 13.500 partner affiliati, 20mila professionisti con certificazioni personali (Mcp) e 767 competenze attive (di cui 146 Gold e 621 Silver), ottenute dai partner in 29 diverse aree tecnologiche. In linea con la logica di formazione e supporto del programma, che intende promuovere la competitività degli operatori Ict, aumenta l'expertise del canale: 535 partner univoci vantano almeno una competenza Gold o Silver e in particolare le 5 principali aree di crescita sono Management/Virtualization, Portal & Collaboration, Isv, Data Platform/BI e Unified Communications.
Nel complesso l'ecosistema di partner Microsoft in Italia comprende oltre 25mila operatori, perciò, sostenendo i suoi partner attraverso il Microsoft Partner Network, Microsoft s'impegna concretamente per lo sviluppo della filiera Ict italiana e aiuta gli operatori del canale a raggiungere il massimo potenziale promuovendo formazione, certificazione e opportunità d'incontro con le aziende. A solo un anno dal lancio del nuovo Microsoft Partner Network, più della metà dei player che fanno parte del più ampio ecosistema Microsoft, ovvero 13.500 partner aderiscono al programma, che continua a riscuotere consensi in virtù dei numerosi benefici offerti agli affiliati, tra cui: le attività di formazione attraverso eventi commerciali e tecnici, livemeeting e webcast on demand; i Partner Technical Services, che supportano i partner in tutte le fasi del ciclo di vendita; i diversi programmi di incentivi economici collegati alle competenze, che possono arrivare in alcuni casi fino al 30% dell'importo delle trattative e sono strutturati per aiutare i partner che concludono la vendita, ma anche per quelli che la influenzano, che si occupano del deployment o della gestione delle licenze; nonché il marketplace Pinpoint, che consente alle aziende clienti di entrare facilmente in contatto con partner qualificati. Consapevole delle potenzialità del Cloud Computing per gli operatori di canale, Microsoft offre occasioni di crescita anche in questo senso con iniziative specifiche per aiutare i partner ad avere successo nella Cloud. Oltre al Cloud Partner Center, il portale dedicato al Cloud che rappresenta un punto di accesso unico per tutte le informazioni e le risorse sul tema; e ai due percorsi Microsoft Cloud Essentials Pack e Microsoft Cloud Accelerate, attraverso cui offre licenze software ad uso interno dei Microsoft Cloud Services, supporto prevendita e tecnico, risorse aziendali e per la formazione e di marketing; Microsoft ha sviluppato un'ulteriore proposta per accompagnare i partner in un percorso d'innovazione in una logica Cloud attraverso i Business Transformation Workshop, un ciclo di appuntamenti formativi in partenza a gennaio 2012 per consentire ai partner di sviluppare competenze su questo nuovo paradigma IT e di far evolvere il proprio business. Del resto il canale si sta dimostrando molto attento al tema Cloud ed è sempre più conscio delle grandi opportunità legate a questa tecnologia, come dimostra il crescente numero di partner Microsoft attivi sul fronte Cloud: circa 900, di cui un centinaio si sono aggiunti nell'ultimo mese.

Pubblica i tuoi commenti