Misure industriali: nuovo sensore laser a triangolazione Micro-Epsilon

Semplice e intuitivo, il nuovo sensore laser a triangolazione optoNcdt 1750 di Micro-Epsilon, distribuito in Italia da Luchsinger, è una scelta ideale per misure industriali di spostamento, distanze e spessori di materiali.

L’innovativa interfaccia web e le funzioni predefinite, lo rendono semplice ed intuitivo e le sue caratteristiche di robustezza e affidabilità assicurano performance uniche nelle tecnologie di automazione, nell’elettronica, in campo automotive e nei macchinari.

OptoNcdt 1700 integra numerose funzionalità, quali limiti programmabili, filtraggio, tempo di esposizione regolabile e sincronizzazione, necessaria quando si usano due sensori contrapposti per misure di spessore di estrema precisione.

Grazie alla funzione di compensazione automatica A-Rtsc, il sistema ottico non viene influenzato dalle proprietà del target e consente la misura su una vasta gamma di superfici di materiali diversi, da metalli lucidi, a gomma nera fino a finiture translucide. La nuova interfaccia web semplifica i set up e la configurazione del dispositivo. Sono disponibili numerose funzioni predefinite per diversi materiali come metalli, plastiche o materiali organici.

La velocità di misura è regolabile fino a 7.5kHz e può essere adattata per le specifiche applicazioni. La selezione del picco e la riduzione dei picchi d’interferenza permettono di effettuare misure affidabili anche in presenza di olio, tipico nella costruzione di motori e trasmissioni, nonché su materiali rivestiti, target di misura dietro vetri protettivi o su componenti sigillati con film plastici.

L’uscita è analogica o digitale tramite interfaccia RS422 ed è fornito di due uscite switch. In una sola custodia compatta sono integrati il sensore laser, l’elettronica di controllo e di trattamento del segnale, ciò ne favorisce l’installazione in spazi ristretti.

Pubblica i tuoi commenti