National Instruments: il “Dr. T” lascia il ruolo di presidente e Ceo ad Alex Davern

Ormai è ufficiale: dal prossimo 1° gennaio 2017 sarà Alex Davern, 49 anni, il nuovo presidente e Ceo di National Instruments. Daver, che è stato ufficialmente insignito della nuova carica nel corso del Consiglio di Amministrazione della multinazionale statunitense lo scorso 29 agosto, subentra al Dr. James Truchard (in foto a lato), 73 anni, che è stato uno dei fondatori, insieme a Jeff Kodosky, di NI e che ha detenuto la carica di Ceo e presidente dal 1976.

"E' arrivato il momento per me di ritirarmi dal mio ruolo di Ceo", ha dichiarato alla fine di agosto Truchard. "Ho lavorato per oltre 20 anni al fianco di Davern e so di passare le consegne a un eccezionale leader e a un ottimo stratega, con una lunghissima serie di successi. Sono sicuro che Davern e il resto del senior team di NI continuerà il meraviglioso lavoro fatto in questi anni, proseguendo nel percorso di innovazione e crescita".

 

Alex_Davern_p

Alex Davern, 49 anni, nominato presidente e Ceo di National Instruments, entrerà in carica nel gennaio 2017

Dal 1997 al 2010 Davern ha ricoperto il ruolo di Cfo (Chief Financial Officer) in NI, mentre dal 2010 ad oggi ne è stato il Coo (Chief Operating Officer). Truchard manterrà il ruolo di Chairman del Board di NI.

Pubblica i tuoi commenti