Nexans presenta Motionline, il nuovo brand di cablaggio per l’automazione

Cablaggio

Nel corso dell'Sps/Ipc/Drives 2009 di Norimberga, Nexans ha presentato il nuovo marchio Motionline di soluzioni di cablaggio destinate alle installazioni di automazione, contesti nei quali i cavi sono spesso 'sempre in movimento'. Si tratta di cavi di controllo ed energia che possono adattarsi a diverse applicazioni, anche con i più critici carichi dinamici, e che presentano velocità di movimento che possono raggiungere i 300 m al minuto. In fiera sono stati presentati esempi applicativi relativi a catene, bus, sensori, robotica e controllo. Tutte queste installazioni di automazione presentano condizioni particolari, poiché i cavi devono assicurare trasmissioni senza interruzione dei segnali dati e di comando e/o di alimentazione di energia anche quando sono sottoposti a carichi dinamici estremi o ad altre criticità dell'ambiente di produzione.

L'offerta Nexans di cablaggio per l'automazione include cavi per catene e servomotori, cavi di misura, controllo e bus, cavi speciali per robot. Si tratta di un'offerta che negli anni si è arricchita di ulteriori prodotti dopo l'acquisizione delle aziende Cabloswiss e Intercond. Sono proprio tutte queste soluzioni di cablaggio che vanno ora a confluire sotto il marchio Motionline e che saranno affiancate da un'offerta di servizi completi che coprono tutti i prodotti, dai cavi di controllo miniaturizzati ai cavi Profinet industriali più evoluti fino ai cavi di energia. Al nuovo brand fanno capo anche i cavi ibridi, per sistemi di controllo decentralizzati,  che integrano i conduttori di energia e di segnale in un solo cavo.

Il Gruppo Nexans sta lavorando molto allo sviluppo di nuovi materiali d'avanguardia per i cavi: i materiali conduttori e isolanti utilizzati nei prodotti Motionline resistono non solo al fuoco e al calore, ma anche agli oli e agli altri agenti chimici, un aspetto fondamentale per la loro durata. Il Gruppo si sta anche preparando 'al futuro' investendo per arricchire la famiglia Motionline con una nuova gamma di cavi progettati in modo particolare per carichi dinamici elevati, soprattutto per servomotori. All'interno della nuova gamma ci sarà anche un nuovo cavo bus ottimizzato in previsione di condizioni estreme e capace di velocità trasmissive di segnali digitali maggiori fino a 100 Mb/s.

Pubblica i tuoi commenti