Nuove varianti widescreen modulari per la famiglia ETT Sigmatek

La famiglia dei pannelli ETT di Sigmatek è in continua crescita: con le nuove varianti widescreen modulari presentate in fiera SPS a Norimberga, l’utente viene ha a disposizione pannelli operatori multitouch per ogni esigenza di visualizzazione; il display widescreen fornisce chiarezza in quanto possiede abbondante spazio per organizzare elementi, funzioni e contenuti operativi.

La costruzione modulare offre opzioni per applicazioni flessibili. Ogni widescreen ETT può essere dotato di una cpu collegabile o di un'unità Hmi-Link. L'unità cpu con il processore dual-core EDGE2 Technology supporta la comunicazione Opc UA e, in base al modello, possiede da 1 a 2 GB di memoria interna per programma e dati (DDR3 Ram) e da 512 MB a 16 GB di memoria microSD. Interfacce standard: 2x Ethernet, 1x Usb 2.0, 1x Usb-Otg. Con l'unità Hmi-Link, i pannelli operativi possono essere posizionati fino a 100 m dal quadro elettrico.

Gli Hmi multitouch sono disponibili in cinque diverse dimensioni: da 10,1’’ con una risoluzione di 1.280 x 800 pixel, fino a 21,5’’ con risoluzione 1.920 x 1.080 pixel (full HD). Sia in versione verticale sia orizzontale, montati direttamente sulla macchina o nel quadro elettrico - i pannelli sono sottili con un frontale in vetro di facile pulizia e con protezione IP65, equipaggiati per ogni situazione. Il software object-oriented Lasal aggiunge flessibilità nella creazione di applicazioni multitouch.

Pubblica i tuoi commenti