Nuovi relay di sicurezza firmati Siemens

Safety
La Divisione Industry Automation di Siemens ha presentato Sirius 3SK1, la gamma flessibile e modulare di relay di sicurezza, che andrà gradualmente a sostituire la serie 3TK28. Intuitiva e con funzionalità universale, così da semplificarne la selezione e l'impiego, la nuova gamma di moduli sarà  principalmente utilizzata in applicazioni in cui non si fa uso di bus di sicurezza. Il compito di questi moduli è raccogliere i segnali provenienti dai sensori e provvedere all'immediata interruzione del pericolo, monitorando costantemente tutti gli elementi che partecipano alla catena di sicurezza.

I Sirius 3SK1, disponibili in un assortimento universale e parametrizzabili comodamente mediante Dip-Switch a seconda dell'impiego,  interpretano l'approccio Safety Integrated di Siemens, concepito per rendere i processi di ingegnerizzazione più semplici, aumentando la disponibilità dei sistemi di automazione, con l'obiettivo di ridurre i tempi di implementazione di nuove macchine e impianti.

Grazie alla concezione modulare della serie è possibile adattare ed espandere i dispositivi base a seconda della complessità (e della taglia) dell'applicazione, arrivando a gestire simultaneamente più sensori e attuatori.

I moduli base 3SK1 sono disponibili in due versioni, Standard e Advanced, entrambe connettibili a sensori meccanici ed elettronici tramite terminali a vite o a molla (tecnologia push-in).

"L'obiettivo della nuova serie 3SK1", dicono in Siemens, "è coprire una fascia più ampia di soluzioni, rispetto alla 3TK28, pur riducendo il numero di codici di ordinazione di circa l' 80%".

Pubblica i tuoi commenti