PHT, il sensore maniaco dell’igiene

Sensori

Per soddisfare i requisiti richiesti dalle applicazioni in ambito sanitario, Sick ha messo in commercio una nuova famiglia di sensori di pressione, serie PHT, progettati per applicazioni nei settori alimentare, farmaceutico e cosmetico. Questi trasmettitori sono privi di incavi, utilizzano una membrana in acciaio inossidabile per montaggio a filo e sono dotati di diverse connessioni adatte ai processi igienici.  Sono disponibili i connettori tri-clamp, Din e Iso-clamp, connessioni in accordo a Din 11851 e Din 11864-1 e tipo Varivent. L'adeguatezza di questi sensori ad applicazioni igieniche è stata verificata e certificata da Ehedg.

Per andare incontro al requisito di resistenza alle elevate temperature dei processi, anche durante i cicli di Cip e Sil, i trasmettitori di pressione Sick sono stati testati per temperature di lavoro fino a 150 °C; è disponibile un range di misurazione di valori di pressione tra 0…0,25 bar e 0…25 bar. Inoltre, ci sono range di misura di pressione assoluta da 0…0,25 bar fino a 0…16 bar e range combinati da 1…0 bar a -1…+15 bar. I trasmettitori di pressione forniscono un segnale elettrico in uscita che è proporzionale alla pressione applicata. I segnali in uscita di 4…20 mA, 0…5V o 0…10 V sono disponibili come standard. Per applicazioni in ambienti particolarmente difficili, è disponibile la versione con custodia interamente in acciaio inossidabile.

 

Pubblica i tuoi commenti