Plc super veloci

plc

Vipa Italia ha presentato la gamma Speed7 300S, che offre plc veloci e compatibili con il linguaggio Step7 di Siemens. I plc 300S Speed7 sono disponibili con un'ampia gamma di processori ad alta velocità, con connettività Ethernet integrata e configurazioni di memoria scalabili che possono essere adattate ai requisiti specifici dell'applicazione per garantire la massima efficienza dei costi.
La gamma 300S garantisce tempi di ciclo minimi di 100 microsecondi, è compatibile con il set di istruzioni Step7 di Siemens ed equipaggiabile con memoria da 32 Kb a 8 Mb.
Il plc Speed7 è stato progettato sia per impieghi generici sia per applicazioni di automazione con tempi critici, grazie a una capacità di elaborazione di oltre 50mila istruzioni in meno di 1 ms. I tempi di elaborazione minimi sono di 14 nanosecondi per operazioni bit, word e calcoli a virgola fissa, e di 84 nanosecondi per calcoli a virgola mobile. I processori Speed7 sono provvisti di clock in real-time e possono essere dotati di memoria integrata da 32 Kb, 64 Kb, 128 Kb, 512 Kb, 1 Mb e 2 Mb espandibile fino a 8 Mb. La famiglia offre un sistema di memoria modulare chiamato Mcc (Memory Configuration Card), che garantisce la massima scalabilità per progetti di automazione su grande e piccola scala. Gli utenti possono così acquistare solo la memoria necessaria e, in caso di evoluzione delle loro esigenze, aggiungere nuova memoria senza sostituire l'hardware del plc.
Oltre alla memoria espandibile, l'Mcc dispone di un sistema comodo e pratico per memorizzare codice sorgente, programmi e aggiornamenti firmware.
La gamma di plc Speed7 è disponibile in diversi modelli che soddisfano un ampio spettro di esigenze. Tutti i plc 300S hanno in dotazione interfacce Mpi, Ethernet PG/OP e Profibus DP-master/slave come standard, mentre alcuni modelli integrano anche la connessione CP343 Tcp/Ip. La porta Profibus DP master/slave può essere adattata a protocolli di comunicazione seriale fra cui Modbus. Poiché tutti i plc 300S sono dotati di porta Ethernet in configurazione standard, quando sono abbinati a sistemi Hmi Vipa e modem per l'assistenza remota (Teleservice) offrono una piattaforma di connettività economica e potente che consente la comunicazione con tutti i dispositivi collegati al bus Ethernet.
I plc Vipa sono disponibili in versioni per montaggio su guida Din e su scheda pci. Una ricca gamma di moduli offre poi un'ampia scelta di schede periferiche per I/O, fieldbus e alimentazione. Molti moduli Vipa sono intercambiabili/compatibili a livello di pin con la gamma S7-300 di Siemens. La compatibilità con Step7 di Siemens riguarda anche Sfc e OB. La programmazione può essere effettuata nei linguaggi Lad, Fbd, Stl, Scl, Cfc e Graph7, utilizzando Step7 di Siemens oppure il tool software WinPlc7 della stessa Vipa.

Pubblica i tuoi commenti