Pochi ma buoni

Automazione e movimentazione
Montech parteciperà a Motek 2011, a Stoccarda dal 10 al 13 ottobre, e illustrerà come sia possibile realizzare sistemi di trasporto personalizzati con pochi componenti. Presso il suo stand, l'azienda svizzera proporrà tutta la gamma di nastri trasportatori e componenti di automazione, oltre al sistema di profili Quick-Set.

“Grazie alla loro modularità, i nastri trasportatori possono essere adattati alle esigenze specifiche di ciascun cliente e integrati in impianti o macchinari complessi,” sottolinea Gianluca Aloisi, direttore vendite.
I nastri di Montech sono particolarmente adatti all'installazione su macchine di produzione nei settori più svariati e trovano impiego, ad esempio, nei sistemi di assemblaggio automatizzati, nelle macchine utensili, negli impianti di produzione, nei torni automatici e nell'industria di confezionamento. Sul fronte dei componenti per un'automazione più flessibile,
Montech proporrà a Motek la gamma di componenti modulari ad alta precisione destinati all'automazione dell'assemblaggio.

Pubblica i tuoi commenti