Sensepoint XRL, il nuovo rilevatore di gas per impianti industriali “easy to use”

Il rilevatore di gas Sensepoint XRL di Honeywell, certificato per l'utilizzo in atmosfere esplosive, è in grado di connettersi a uno smartphone, semplificando istallazione e utilizzo. Honeywell ne ha annunciato l'imminente lancio.

Progettato per la sicurezza degl impianti industriali, Sensepoint XRL, grazie alla capacità di connettersi a smartphone via Bluetooth, consente di semplificare e velocizzare le procedure di installazione, manutenzione e reporting di conformità,.

Sensepoint XRL, caratteristiche e connessioni

Sensepoint XRL è un rilevatore di gas fisso che monitora l'impianto industriale alla ricerca di particolari gas nocivi, quali monossido di carbonio e metano. A differenza di altri rilevatori di gas fissi, Sensepoint XRL supporta la connessione Bluetooth e pertanto installazione e manutenzione possono essere eseguite in remoto utilizzando un'applicazione per smartphone.

“Con irilevatori di gas fissi, installazione, manutenzione e reporting hanno sempre richiesto tempi lunghi con impiego di scale o sollevatori e l’impiego di più di una persona; inoltre potevano causare l'arresto temporaneo di macchinari o dell'interaproduzione”, spiega Duncan Gooch, responsabile di prodotto settore rilevazione gas presso Honeywell Industrial Safety. “Grazie alla nuova capacità di connettersi via Bluetooth, una sola persona può rapidamente eseguire una serie di procedure (installazione, manutenzione e reporting) in zone pericolose senza l'impiego di scale o sollevatori.”

Una volta effettuata la connessione tramite uno smartphone sicuro acquistabile da Honeywell, un singolo operatore può eseguire molti interventi di manutenzione standard, tra cui installazione, messa in servizio e calibrazione senza fili fino a una distanza di 10 metri.

Sensepoint XRL e la sua applicazione sono inoltre in grado di generare rapidamente i report sullo stato del sistema, necessari per la conformità alle normative in materia di sicurezza e protezione dell'ambiente.

Applicazioni e certificazioni

Sensepoint XRL è certificato per l'utilizzo in ambienti con atmosfera esplosiva ed è adatto all'utilizzo in impianti per il trattamento delle acque reflue, aziende di servizi pubblici, impianti per la generazione di elettricità, laboratori e impianti per raffinazione, vendita e distribuzione di petrolio e gas naturale: da laboratori e locali caldaia a stazioni di servizio e magazzini.

Il rilevatore monitora l'atmosfera alla ricerca di livelli pericolosi di gas specificiche è possibile selezionare da una lista di 23 gas tossici o combustibili, tra cui metano, monossido di carbonio e acido solfidrico. È certificato IP 66 e la scocca di metallo serve a proteggerlo da utilizzi aggressivi, come i lavaggi con getto d'acqua.

Sensepoint XRL fa parte della gamma di rilevatori di gas con connessione senza fili Sensepoint di Honeywell, che include anche Sensepoint XCL, ideale per l'impiego in applicazioni commerciali e nell’industria leggera.

Pubblica i tuoi commenti