Sensori di temperatura a infrarossi digitali: nuova gamma Keyence

Keyence ha appena rilasciato in Italia una nuova linea di sensori di temperatura a infrarossi adatta per qualsiasi ambiente. Si tratta della serie Flash Thermo (FT), da media a bassa temperatura con uno spot piccolo ad alta temperatura con un raggio ultra lungo.

Migliorati i tempi di risposta. Keyence ha migliorato in modo significativo i tempi di risposta della termopila che rileva la temperatura nella Serie FT, grazie ai seguenti accorgimenti: riduzione fino allo spessore minimo di un film a risonanza nel lontano infrarosso; posizionamento delle termocoppie in un modo geometricamente efficiente e rilevamento rapido e accurato del calore assorbito. Due puntatori laser indicano chiaramente l’intervallo di rilevamento semplificando l’installazione del sensore.

Dimensioni ridotte.  Il nuovo sensore Keyence è cinque volte più piccolo dei sensori tradizionali. Dentro la testina sensore è sospeso un alloggiamento cilindrico con l’elemento di rilevamento interno. Questo crea un cuscinetto d’aria termica tra il sensore e l'ambiente circostante che permette di ridurre al minimo le dimensioni del sensore.

Elevata stabilità.  Per massimizzare la stabilità del sensore (il suo fattore più importante) Keyence ha sviluppato un circuito Ipc. Questo circuito e il progetto di sensore sospeso costituiscono il cuore del Flash Thermo. Ipc è l’acronimo di Integral Protection Circuit., circuito che esegue un processo di calcolo della media basato sull’integrazione. È un circuito dedicato sviluppato per aumentare la stabilità.

Funzioni amplificatore digitale.  Keyence ha mantenuto la semplicità della struttura dei menu e il display digitale facile da leggere. FT-50A(P) e FT-55A(P) sono dotati di funzioni che possono essere usate sul posto, eliminando complessità e difficoltà.

I complessi calcoli di impostazione ora sono automatici. La Serie FT calcola automaticamente l’emissività dalla temperatura corrente immessa.

Pubblica i tuoi commenti