Serve più tempo per prendere decisioni in azienda

ricerche


Progress Software Corporation ha commissionato una ricerca all'Economist Intelligence Unit, la società di ricerca del gruppo The Economist, per analizzare in che misura il ritmo dei cambiamenti, e la complessità degli ambienti in cui le aziende operano, impattano sulla loro capacità di operare in maniera efficace. I risultati mostrano che più di un terzo (39%) delle aziende europee intervistate impiega molto più tempo che in passato a prendere decisioni importanti per il proprio business. Lo studio ha coinvolto 150 dirigenti europei, circa la metà dei quali 'C-level'. Nonostante la maggior parte delle aziende (79%) riconosca l'importanza di rispondere velocemente agli eventi, i risultati mostrano come solo il 25% degli intervistati ritenga che i propri tempi decisionali si siano ridotti negli ultimi cinque anni. Inoltre, dallo studio emerge che solo il 16% per cento degli intervistati ritiene di essere stato molto efficace nel prendere decisioni in merito a come e quando rispondere al cambiamento.
Dan Veitkus, General Manager Emea di Progress Software, dichiara: “Questo studio dimostra che il ritmo dei cambiamenti altera significativamente la capacità delle aziende europee di rispondere in modo efficace e di prendere decisioni. Oggi gli eventi socio-economici si succedono sempre più velocemente, il che significa che le aziende stanno imparando a dare valore alla capacità di rispondere in tempo reale a ciò che accade intorno a loro. Dando il giusto valore alla reattività operativa, i decisori aziendali saranno in grado di vedere e comprendere le situazioni in modo rapido e di decidere il giusto corso d'azione di fronte all'imprevisto”. Chris Webber, Senior Editor, Eiu, e autore del rapporto, dichiara: “Oggi più che mai le aziende hanno la necessità di ottenere risultati migliori e una maggiore efficienza ad un costo ridotto. Ciò che questa ricerca dimostra è che, nonostante questa pressione, la mancanza di flessibilità di alcune aziende fa sì che, ironia della sorte, siano meno pronte a rispondere al mutare delle circostanze che possono incidere sulla loro operatività. Nell'attuale clima economico, l'incapacità di rispondere ai cambiamenti e di gestirli in modo efficace può essere una delle principali cause d'inefficienza aziendale e fare la differenza tra successo e insuccesso”.

Pubblica i tuoi commenti