Settore energia: una soluzione per la Cyber Security

Kaspersky Industrial CyberSecurity for Energy è un software avanzato di protezione dedicato alle aziende del settore energetico, basato sulla suite di Kaspersky Lab per la sicurezza delle infrastrutture industriali.

Le reti elettriche, comunicando attraverso protocolli aperti, non hanno sufficienti funzioni di sicurezza informatica integrate per contrastare la crescente gamma di minacce che si trovano ad affrontare. Secondo la recente Global Information Security Survey di Ernst & Young, il 42% delle aziende energetiche e dei servizi considera improbabile riuscire a rilevare un attacco sofisticato.

La soluzione di Kaspersky Lab protegge i centri di controllo a livello Scada e i sistemi di automazione di sottostazione a ogni livello, senza incidere sulla continuità operativa dei processi tecnologici. Il livello superiore di automazione include server, Hmi, gateway e workstation ingegneristiche, mentre il livello secondario comprende relè di protezione, Bay Controller, Merging Unit, Unità Terminali Remote (Rtu), altri Ied di substation bus e process bus e l’intera infrastruttura della rete.

La soluzione offre diverse tecnologie avanzate per proteggere i nodi industriali (compresi server, Hmi, gateway e workstation ingegneristiche) e l’infrastruttura di rete. Quest’ultima offre monitoraggio della rete e controllo dell’integrità con la capacità di effettuare un’ispezione approfondita del protocollo di applicazione (inclusi Iec 60870-5-104, Iec 61850 e altri standard e protocolli per le infrastrutture elettriche).

Pubblica i tuoi commenti