Si parla di crescita nel settore del packaging

Mercato
Le rilevazioni del Centro Studi Ucima mostrano un segno positivo per fatturato e ordini nel primo semestre 2013 per i costruttori di macchine per il packaging.
E si guarda con ottimismo anche al secondo semestre.

Su un campione rappresentativo di aziende, nei primi sei mesi del 2013 il fatturato totale di settore ha registrato una variazione tendenziale positiva dell'1,2%.

Determinante per il mantenimento del trend di crescita l'andamento del primo trimestre dell'anno. Nel periodo aprile-giugno, infatti, il fatturato ha registrato un calo del 3,3% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, frutto di una contrazione più marcata del mercato domestico (-8,6%) e di un rallentamento sui mercati internazionali (-2,6%).

Ugualmente positivo l'andamento della raccolta ordini che, nei primi sei mesi dell'anno, ha fatto registrare un incremento del +3,3% rispetto all'anno precedente. Gli ordini sono cresciuti in particolar modo nel secondo trimestre dell'anno (+8,2% frutto di un -0,2% in Italia e un +9,2% all'estero).
Tali risultati portano a prevedere una chiusura d'anno in ulteriore crescita sul 2012, anno in cui il fatturato ha toccato il valore record di 5,5 miliardi di euro.

Il trend di crescita futura è confermato anche dalla media dei mesi di produzione assicurata, che si mantiene su un rassicurante 4,5, in linea con gli anni precedenti, e dalle aspettative sulla raccolta ordini che, per la maggior parte delle aziende del settore, sono positive (52,6%) o stabili (42,1%).

Pubblica i tuoi commenti