Sistemi MT di controllo peso in rete per una produzione efficiente e intelligente

La cosiddetta Quarta rivoluzione industriale, o Industry 4.0, sta portando l'IT direttamente all'interno delle linee produttive con la prospettiva di creare stabilimenti più efficienti e intelligenti. I nuovi sistemi di controllo peso rappresentano il primo passo verso la realizzazione di queste "fabbriche intelligenti": semplificando i processi di produzione e controllo qualità, contribuiscono a migliorare l'efficienza complessiva delle attrezzature.

Grazie alla loro accuratezza di pesatura per un'estesa gamma di prodotti, i sistemi di controllo peso sono da molto tempo parte integrante delle linee produttive di aziende del settore alimentare, chimico e farmaceutico. I modelli più recenti però non si limitano al solo controllo qualità: possono interagire con tutti i componenti a monte e a valle per controllare la produzione in modo proattivo. Sfruttare a pieno i vantaggi offerti dalle funzionalità di collegamento in rete dei sistemi permette alle aziende di migliorare in modo mirato l'efficienza complessiva delle attrezzature (Oee).

L'Oee è un metodo affidabile per determinare la produttività di uno stabilimento. Valuta tre fattori principali: disponibilità, prestazioni e qualità. Ciascun fattore viene prima considerato individualmente per determinare in modo rapido quale delle tre aree presenta problemi o margini di miglioramento. In un secondo momento, si utilizzano tutti e tre per calcolare il valore dell'Oee complessiva.

L'Oee è un criterio molto utilizzato per la selezione dei sistemi produttivi e sta diventando sempre più importante per i sistemi di ispezione di fine linea. Grazie a numerose opzioni di collegamento in rete, i moderni sistemi di controllo peso, come il modello C3000 di Mettler-Toledo Garvens, possono rendere i processi di produzione e controllo qualità più semplici e rapidi, aumentando di conseguenza l'Oee.

Interfacce standard

Per ottenere questo tipo di ottimizzazione, i sistemi di pesatura devono essere in grado di interagire tanto con i processi di confezionamento a monte e a valle quanto con i sistemi Mes (Manufacturing Execution Systems) o Erp (Enterprise Resource Planning). Il sistema C3000 soddisfa questa necessità utilizzando standard di settore aperti quali PackML e Opc, può essere collegato a un'ampia gamma di sistemi di controllo peso, rivelazione di metalli e ispezione a raggi-X tramite ProdX, il software di gestione dei dati sviluppato da Mettler Toledo.

Selezione rapida degli articoli

Utilizzare queste interfacce permette ai sistemi di controllo peso di semplificare i processi produttivi in modo sostenibile. Ad esempio, la connessione ai database Erp e Mes aziendali consente ai responsabili della linea di completare in pochi secondi operazioni di routine, come passare da un articolo all'altro o distribuire i dati sul prodotto dai database centralizzati a tutte le bilance in tutti gli stabilimenti.

Inoltre, i sistemi di pesatura più avanzati permettono di regolare i componenti a monte della linea grazie al controllo tramite feedback. Ad esempio, se la bilancia determina livelli di riempimento eccessivo o insufficiente per una serie di vasetti di yogurt, prende il controllo del sistema di riempimento e modifica la quantità come necessario. Ciò previene i costi aggiuntivi correlati al sovrariempimento o alle violazioni della conformità dovute a riempimento insufficiente.

Documentazione conforme e gestione centralizzata dei dati

Parola chiave: "conformità". I sistemi di pesatura in rete permettono alle aziende di rispettare standard di settore e obblighi legali. Salvare i dati su chiavetta Usb o appuntarli a mano su un block-notes è un'operazione lenta e soggetta a errori. Grazie al collegamento in rete, le misurazioni vengono invece registrate automaticamente dalla bilancia e inviate al database centralizzato come copia di backup. In questo modo i responsabili possono accedere e consultare dati affidabili in qualsiasi momento, prevenendo possibili ripercussioni legali con il minimo sforzo.

Per rispettare gli standard di conformità interni ed esterni, i dati centralizzati possono essere valutati e inseriti automaticamente in report individuali. Inoltre, il software è in grado di riunire tutti gli indicatori chiave delle prestazioni (Kpi) pertinenti per il calcolo continuo dell'Oee, fornendo le basi per un'ulteriore ottimizzazione dei processi produttivi.

Struttura stabile e modulare

L'ottimizzazione dei processi basata sull'integrazione è solo uno dei tanti aspetti dell'analisi Oee. Un secondo fattore da tenere in considerazione (e che spesso viene trascurato) è l'architettura specifica dello stabilimento e dei sistemi di ispezione integrati. Come regola generale, maggiore è l'efficienza dei singoli componenti, migliore è la valutazione dell'intero stabilimento. Di conseguenza, produttività e accuratezza di un sistema di controllo peso influenzano in modo diretto le prestazioni e la qualità dell'intera linea. Ecco perché il C3000 è dotato di nastri trasportatori particolarmente stabili che impediscono la vibrazione del prodotto durante il trasferimento. In questo modo, la cella di pesatura, estremamente sensibile, è sempre protetta dalle interferenze e può elaborare fino a 600 prodotti al minuto.

Il design modulare è un altro elemento che permette di ottenere la massima efficienza: il sistema C3000 può essere adattato senza problemi a tutte le condizioni di produzione e, se necessario, integrato in processi altamente specializzati. Ad esempio, per pesare alimenti in polvere o granulosi è disponibile uno speciale nastro trasportatore con elementi di trasmissione completamente incapsulati e protetti dall'ingresso anche delle particelle più piccole. Questa caratteristica previene l'usura, riduce i requisiti di manutenzione ed evita costosi tempi di fermo.

 

 

Pubblica i tuoi commenti