Strumentazione di processo, partnership in Arabia Saudita per Baumer

Proseguendo sul cammino dell´internazionalizzazione del suo marchio 'Original Bourdon' nel settore della strumentazione di processo, Baumer ha stretto il suo primo accordo di 'local content' in Arabia Saudita.
L´azienda Saad M. Alyan Trading Est., un distributore partner di lunga data di Baumer, assume ora la produzione locale dei manometri meccanici a marchio Original Bourdon. "Siamo ora nella posizione di fornire ai nostri clienti prodotti di elevata qualità direttamente da una produzione locale", spiega Sascha Engel, direttore vendite & marketing Baumer Strumentazione di Processo e promotore della partnership 'local content' di Baumer.

"Bourdon è uno dei marchi globali che hanno la massima reputazione nella strumentazione meccanica di processo, soprattutto nel Vicino Oriente e portare avanti il marchio attraverso nuove idee strategiche è quindi una conseguenza logica", afferma Saad M. Al-Alyan, Ceo di Saad M. Alyan Trading.
L´accordo di 'local content' in Arabia Saudita va dall´assemblaggio alla calibrazione dei manometri meccanici. La città di Damman è sede dell´impianto di 'local content', che verrà ulteriormente espanso in una seconda fase operativa. I preparativi per la infrastruttura necessaria sono già cominciati, al fine di realizzare i prodotti 'Original Bourdon' nell´ambiente più moderno.

Nella foto, da sinistra a destra: Sascha Engel, direttore Vendite & Marketing Baumer Strumentazione di Processo e Amministratore Delegato di Baumer Middle East Fze; Mazin S. Al-Alyan, direttore dello Sviluppo Commerciale di Saad M. Al-Alyan Est;  Samar K. Al-Rammah, direttore Amministrazione e Finanze, Saad M. Al-Alyan, direttore generale e Oliver Vietze, Ceo del Gruppo Baumer.

Pubblica i tuoi commenti