Telmotor, fatturato in positivo e ampliamenti in previsione per il 2017

Tre Business Unit (Industry Automation, Light Consulting, Energy Solutions), un polo logistico a Bergamo di 11mila mq, costituito da otto magazzini automatizzati e un transelevatore, sette finora le filiali aziendali dislocate in tutta Italia, un fatturato di 110 milioni di euro, in crescita del 10% rispetto all’anno precedente, e un organico di oltre 280 persone. Sono questi i numeri che rappresentano l'azienda italiana Telmotor, da 40 anni attiva nel settore delle forniture elettriche e della distribuzione di soluzioni per l’automazione industriale e l’illuminazione.

Costantemente orientata alla crescita, l’azienda ha annunciato di avere in programma due nuove inaugurazioni entro il 2017 e un imminente investimento per l’apertura di un nuovo capannone per ampliare la sede di Bergamo.

Grazie alle relazioni consolidate con fornitori del calibro di Siemens, che ha certificato l’azienda bergamasca unico Distributore Europeo Solution Partner nel settore Industry Automation e Drive Technologies, o di Rittal, che ha riconosciuto e premiato la professionalità di Telmotor con la Certificazione Industry Solution Advanced, l'azienda si pone non come semplice fornitore di prodotti, bensì come sviluppatore di soluzioni, capace di garantire ai propri interlocutori servizio e consulenza altamente specializzati.

Pubblica i tuoi commenti