ThinManager v10.0 di Rockwell migliora la produttività dell’operatore

La nuova versione dell piattaforma software ThinManager v10.0 di Rockwell Automation permette  disporre di un miglior accesso alle informazioni, migliorando la produttività dell'operatore.

ThinManager è una soluzione per la gestione e la mobilità dei thin client realizzata
appositamente per la gestione e la fornitura di informazioni in applicazioni industriali in diversi ambiti, tra cui il food&beverage o il water/wastewater.

Le nuove capacità di visualizzazione, mobilità e sicurezza aiutano gli operatori e i tecnici, che utilizzano il portafoglio di soluzioni software e terminali thin client a livello industriale, a incrementare la produzione e a ridurre i tempi di fermo.

La  funzionalità di virtual-screening consente agli utenti di personalizzare le modalità di visualizzazione delle applicazioni e dei dati provenienti da diverse sorgenti, il tutto senza la
necessità di dover riscrivere una singola riga di codice. Ciò aiuta gli utenti a dare maggior
rilevanza alle informazioni più attinenti alla propria attività.

Inoltre, il nuovo accesso alle informazioni tramite tecnologia “indossabile” può anche rivoluzionare il modo in cui gli operatori vi accedono; un addetto alla manutenzione, per esempio, potrebbe diagnosticare e risolvere i problemi di una macchina semplicemente osservandola attraverso un dispositivo per la realtà mista come il sistema HoloLens di Microsoft.

Il software è stato anche arricchito di una nuova funzionalità di autenticazione pass-through a
supporto di un incremento della produttività. In passato, gli utenti dovendo accedere
separatamente a ThinManager e ad altre applicazioni software, sottraevano tempo prezioso alle
operazioni. Ora il software può passare nativamente le credenziali degli utenti a prodotti HMI
supportati come la soluzione FactoryTalk View Site Edition.

Questo miglioramento della funzionalità di autenticazione, semplificando la gestione di tutti i
dispositivi e degli utenti, permette di ridurre la manutenzione e migliora la sicurezza. La versione
10.0 consente di configurare diverse forme di autenticazione degli operatori come badge Rfid e
dati biometrici. Le nuove funzionalità di memorizzazione delle password consentono agli
amministratori di configurare la durata dell'autenticazione PIN durante un turno.

Grazie a Relevance , la soluzione di mobilità integrata, la piattaforma può fornire direttamente ai
dispositivi mobili, l’accesso ai componenti software supportati, dislocati in specifiche posizioni
all'interno di una struttura. Relevance utilizza rilevatori di posizione come beacon Bluetooth e Wi-Fi, in modo che utenti e dispositivi mobili possano ricevere contenuti solo nelle aree autorizzate. Questa funzionalità può aiutare gli utenti a raggiungere una migliore connettività associata a una maggior sicurezza operativa.

Pubblica i tuoi commenti