Ucimu, nuovo accordo per la Piattaforma India

Export

Il Ceu (Centro Esposizioni Ucimu), la società di servizi di Ucimu ha stretto un accordo di collaborazione con Banco Popolare volto alla promozione del made in Italy di settore in India, mercato di particolare interesse per le imprese italiane del bene strumentale.
L'accordo si aggancia al progetto Piattaforma India, che vede coinvolta insieme a Ucimu, Assocomaplast, l'associazione che rappresenta i costruttori italiani di macchine per la lavorazione della plastica e gomma. Pensato per sostenere la penetrazione e lo sviluppo del presidio del mercato indiano da parte delle imprese italiane dei due comparti, il progetto, avviato a inizio 2011, ha già portato i primi risultati concreti.
A partire da un'analisi approfondita delle caratteristiche e delle potenzialità dell'area, è stato organizzato uno Study Tour nella zona di Pune con l'obiettivo di verificare le opportunità di business per le imprese delle due associazioni. Il tour, cui ha partecipato una decina di aziende e che ha goduto della sponsorizzazione del Banco Popolare, è dunque il secondo step dell'iniziativa. Piattaforma India arriverà, infatti, nel prossimo futuro, a strutturarsi con un funzionario in loco che opererà da facilitatore tra imprese italiane e il sistema India, affiancando le aziende del comparto direttamente sul posto.

La collaborazione, derivante dall'accordo sottoscritto tra le parti e focalizzato sulle attività dedicate al mercato indiano, fa seguito a una serie di iniziative che ha visto Ucimu e il Banco Popolare operare attivamente a sostegno delle imprese della macchina utensile nella loro attività di internazionalizzazione.
In particolare, Ucimu e l'istituto organizzano incontri formativi incentrati sull'analisi dei rischi commerciali e dei regolamenti vigenti in quei mercati, ritenuti di particolare interesse per i costruttori italiani di sistemi di produzione quali, per esempio, Brasile e Cina.
Il contributo prestato dal Banco Popolare alle imprese associate a Ucimu comprende inoltre l'affiancamento delle stesse durante le trattative con i clienti in occasione delle manifestazioni fieristiche internazionali di riferimento.

Pubblica i tuoi commenti